Avellino, notte di paura in casa De Mita: rapinata la villa di famiglia, via i gioielli

Notte di terrore per l’ex presidente del consiglio democristiano, Ciriaco De Mita, e sua moglie, Anna Maria (insieme nella foto di apertura), vittime di una rapina all’interno della loro villa di Nusco (Avellino). In 4, secondo gli investigatori originari dell’Est europeo, sono stati sorpresi dalla signora De Mita in camera da letto.

Guanti e volti coperti

È accaduto intorno alle 3.30. Indossavano guanti e avevano il volto coperto, ma – secondo quanto riferito – non erano armati. Hanno quindi intimato a De Mita di aprire la cassaforte dalla quale hanno portato via monili, collane e preziosi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto