Roberto Mancini inizia una nuova avventura, allenerà lo Zenit di San Pietroburgo

Inizia una nuova avventura internazionale per Roberto Mancini, che sarà il prossimo allenatore dello Zenit di San Pietroburgo. A confermarlo una foto che ritrae l’ allenatore dell’Inter e del City con Alexei Miller, amministratore delegeto di Gazprom, la ricchissima compagnia russa proprietaria del club di San Pietroburgo.

 

La foto diffusa dalla tv di Gazprom

La foto (la vedete in apertura) è stata diffusa su Twitter da Tina Kandelaki, produttore generale Match Tv, il canale televisivo che appartiene a Gazprom, e sta facendo il giro del web: Mancini sfoglia con Miller un grande libro, come da tradizione per i nuovi tecnici del club biancoceleste (era successo anche con Spalletti, a San Pietroburgo per diversi anni, prima di tornare a Roma e alla Roma).

La giornalista scrive: “A giudicare dal libro sfogliato dopo aver firmato il contratto, c’è da onorare la tradizione…”. A questo punto manca l’ufficialità, che potrebbe arrivare tra domani e dopodomani: si parla di un contratto da 5-6 milioni di euro netti a stagione.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto