Ecco che ti succede quando smetti di fumare

Dopo 20 minuti

La pressione si abbassa e torna a livelli normali .

Dopo 12 ore

Il livello di monossido di carbonio nel sangue torna a livelli medi.

Dopo 2 settimane

La circolazione sanguigna e il funzionamento dei polmoni migliorano.

Dopo 9 settimane

I fastidi tipici di un normale fumatore (tosse mattutina e respiro corto) si attenuano. L’aria che passa attraverso i polmoni torna a “lavorare” normalmente e pulisce gli organi dell’apparato respiratorio, riducendo i rischi di infezioni (alte nei fumatori).

Dopo 1 anno

Il rischio di un attacco cardiaco o di un problema alle coronarie dimezza rispetto al passato.

Dopo 5 anni

Il rischio di ammalarsi di cancro alla bocca, alla gola, all’esofago e alla vescica, si dimezza.

Dopo 10 anni

Finalmente si dimezza anche il rischio di contrarre un tumore ai polmoni rispetto a quando fumava.

Dopo 15 anni

Il rischio di malattie cardiovascolari diventa della stessa misura di quello di non fumatore.

Authors

Pubblicità

Commenti

Alto