È morto a 91 anni Hugh Hefner, con Playboy rivoluzionò il costume Usa

È morto a 91 anni Hugh Hefner, fondatore di Playboy.

La rivista ha diffuso un comunicato informando che Hefner è morto per cause naturali mercoledì sera nella sua casa, circondato dai suoi familiari.

Con la creazione di Playboy, nel 1953, Hefner diede il via alla costruzione di un marchio inconfondibile in tutto il mondo e ha lasciato il segno nella cultura della seconda metà del Ventesimo secolo, incarnando una delle espressioni della rivoluzione sessuale. Nella foto qui sopra una ristampa di un numero del primo anno.

Così le “conigliette” di Playboy – geniale intuizione di Hefner nate anche come un veicolo per irridere il puritanesimo americano – hanno fatto la storia del costume, e il ruolo è stato impersonato anche da numerosissime star di Hollywood. Hefner verrà ricordato anche per il suo look: in vestaglia di seta e con la sua inseparabile pipa, circondato da modelle, nella sua “Playboy Mansion”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto