Telefonia: nuova offerta della new entry Iliad, i big si difendono col trucco

Iliad, il nuovo operatore telefonico, ha già conquistato un milione di utenti a distanza di 50 giorni dall’esordio sul mercato italiano e ora rilancia con una nuova offerta, aggiungendo 10 GB in più in Italia e 1 GB in più all’estero rispetto alla proposta di lancio. Il costo aggiuntivo è di 1 euro in più e l’offerta è riservata a 500.000 utenti.

I dettagli della proposta

La proposta commerciale di Iliad prevede infatti 40 GB al mese in 45/4G+ in Italia, minuti e sms illimitati a 6,99 euro. Senza vincoli, spiega la compagnia in una nota, e con prezzo garantito per sempre. L’offerta a 5,99 euro con 30 GB è disponibile invece per ulteriori 100.000 utenti. Gli utenti avranno quindi la scelta tra le due offerte, fino al raggiungimento delle soglie indicate. Chi ha sottoscritto la prima offerta, spiega la compagnia, potrà inoltre passare presto alla nuova.

Nuovi operatori, vecchie proprietà

Ma come reagiscono le altre aziende? Se Vodafone sta annunciando l’aumento di 1,99 euro al mese della sua offerta a partire dal prossimo 3 settembre, l’assedio agli operatori tradizionali non si limita a Iliad. Ci sono Kena, con i suoi abbonamenti a partire da 2 euro, e HO, che tuttavia è un’azienda sempre di casa Vodafone. Targata Tim è un’altra new entry, Noverca.

I rischi per i clienti

Insomma, la risposta del mercato non sembra orientata a uno scontro diretto a base di offerte al ribasso, ma di compagnie più o meno neocostituite che puntano a incrementare il numero di clienti. Con il rischio, per questi ultimi, di ritrovarsi sempre sotto le stesse insegne qualora fossero delusi e decidessero di cambiare operatore.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto