Roma: “Oggi scuole aperte”, la sindaca Raggi dà il via libera

Virginia Raggi, appena tornata dal Messico dove si era recata per una conferenza sul clima, ha subito dato alle famiglie romane, preoccupate per le notizie sul lungo stop scolastico circolate nei giorni scorsi, una buona notizia.

Infatti oggi – mercoledì 28 febbraio – a Roma le scuole saranno aperte. “Voglio rassicurare i genitori – ha detto la sindaca – le scuole saranno aperte”.

L’annuncio del vertice del Campidoglio è stato dato al termine della riunione operativa presso il Coc della Protezione Civile di Roma.

La Raggi – sbarcata a Fiumicino alle 9,50 di ieri mattina – ha anche sottolinerato che la situazione della Capitale è stata gestita senza creare allarmismi.

 

Le famiglie romane erano molto preoccupate

Grande preoccupazione tra le famiglie romane, specie quelle che hanno bambini che vanno all’asilo o alle elementari. Si ventila, infatti, uno stop prolungato delle scuole, addirittura di 9 giorni, una sorta di vacanze anticipate con la scusa della neve e della trasformazione di molti istituti in seggi elettorali per il prossimo voto del 4 marzo.

Del resto anche oggi la capitale sarà sottozero (sono previsti -4 gradi).

Un megaponte imprevisto

Il megaponte potrebbe coinvolgere anche altri comuni, dove il maltempo sta imponendo la sospensione delle attività didattiche.
Per la Capitale la possibilità che ciò accada è assai concreta. “Anche domani, martedì 27 febbraio, le scuole sono chiuse, giovedì di nuovo prevista neve a Roma, quindi presumibilmente – osserva il presidente dell’associazione nazionale presidi (Anp) del Lazio Mario Rusconi – ci sarà un nuovo stop, venerdì compreso, anche per il ghiaccio.
Gli studenti di questi istituti, se le ordinanze di chiusura verranno protratte, rischiano di tornare a scuola o solo per una giornata, quella di mercoledì, o addirittura direttamente mercoledì prossimo. I seggi elettorali, infatti, occupano le scuole da venerdì pomeriggio fino a martedì”.
Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto