Allerta ciclone e neve sul Centro-Sud fino a stasera, nel week end va meglio

Pioggia e nubifragi su Abruzzo e Molise, neve copiosa sugli Appennini tra i 400 e i 900 metri. Un ciclone, di categoria F3, si abbatte sul Centro-Sud e porta maltempo in gran parte d’Italia.

Secondo IlMeteo.it, sono previsti venti di tempesta su tutti i bacini. Forte maltempo  con temporali frequenti, nubifragi, mareggiate e locali grandinate. Attenzione al forte maltempo in Campania, specie sul Salernitano e anche sul Gargano e Cosentino, poi Leccese con nubifragi intensi.

Pericolo allagamenti e alluvioni

Piogge moderate o forti sul resto delle regioni. Bel tempo invece al nord, ma con nubi diffuse al nord.est e pioggia e neve sopra i 500 metri in Romagna. Dal pomeriggio nubifragi e piogge continue e insistenti su Abruzzo, Molise e Foggiano: è pericolo allagamenti e alluvioni lampo. In serata la neve scende ulteriormente di quota e fin sopra i 400-500 metri su Abruzzo, Molise e Puglia garganica, a 700-900 metri in Irpinia. Neve possibile fino a l’Aquila, con un manto tra i 2 e 4 centimetri, abbondante sui rilievi dell’Abruzzo e Molise e fino a 1 metro.

Dal weekend la situazione migliora

Entro sera le precipitazioni tendono a diminuire gradualmente. Ma, nel corso del weekend, il tempo migliorerà decisamente con ultime piogge o temporali sul Messinese e Reggino. Tra domenica 29 e lunedì 30 novembre l’Italia verrà raggiunta da un anticiclone che porterà bel tempo per molti giorni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto