De Luca scatenato contro RaiTre: “Camorrismo giornalistico” (video)

Altro che le imitazioni di Crozza. Vincenzo De Luca ha dato il meglio (originale) di sé alla Festa di Scelta civica prendendosela soprattutto con Report di Milena Gabanelli ma anche con altre trasmissioni di RaiTre. Per lui rappresentano la “più grande fabbrica della depressione”, raccontano “puttanate incredibili” che piacciono alle “lobby radical chic del Paese” attraverso “atti di imbecillità, ma non ingenua”.

“Fiero delle mie vicende giudiziarie”

È senza freni, il governatore della Campania, quando spiega chi sono per lui i giornalisti (e ci mette di mezzo pure quelli del Fatto quotidiano) e come agiscono, sempre secondo il suo pensiero: “Il camorrismo per me è avere forme di violenza verso gli altri essere umani, è un modo di essere, di lavorare. Ci sono campagne di informazione che tendono a distruggere la vita di un essere umano, distruggono famiglie sul nulla”. E poi sbotta a proposito degli attacchi contro di lui: “Sono fiero delle mie vicende giudiziarie”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto