Luna rossa: da Nord a Sud gli eventi in tutta Italia

Sono molteplici le iniziative che si stanno mettendo a punto per oggi, in vista dell’eclissi di luna più intensa e lunga (due ore) del secolo. Ecco, da Nord a Sud, in città, in montagna o al mare, una carrellata degli eventi che si aggiungono all’Eclissimania dell’Isola d’Elba.

Roma

I Fori Imperiali, a Roma, sono la location suggerita su Twitter dal ministero per i beni e le attività culturali. Qui, infatti, Parco archeologico del Colosseo e il Virtual Telescope Project hanno organizzato il punto di osservazione presso il Tempio di Venere e Roma, accanto all’Anfiteatro Flavio e all’Arco di Costantino. Vi si potrà accedere in gruppi da 40 persone dalle 21 alle 24 per un periodo di 15 minuti. L’ingresso è gratuito.

Milano

A Milano, invece, l’appuntamento, sempre a partire dalle 21, è ai giardini Montanelli dove l’osservazione sarà guidata dall’officina del Planetario di Milano Ulrico Hoepli. Ingresso libero e gratuito. Inoltre Il Teatro Franco Parenti propone Luna rossa ai Bagni Misteriosi, concerto in piscina a ritmo di salsa e bolero (dalle 18 alle 23, quota di 15 euro che comprende bagno in notturna e concerto, via Carlo Botta a Milano).

Bologna e Romagna

“La notte della Luna” è il nome all’evento organizzato a Bologna da Inaf Oas, in collaborazione con l’Associazione Sofos e la città Metropolitana di Bologna. Appuntamento ai giardini Margherita. Altri eventi in Emilia Romagna sono previsti dalle 20 a Marina di Ravenna, dove ci sarà un’osservazione gratuita, mentre Ferrara dedica all’eclissi il concerto nella loggia del giardino della palazzina Marfisa d’Este in corso Giovecca 170 con sonate di Beethoven, Debussy, Satie, Chopin e lettura di poesie ispirate dalla luna. Apertura dalle 20.45 e inizio del concerto alle 21.15.

Valle d’Aosta

A Saint Barthelemy, in Valle d’Aosta, è tutto pronto. Qui, infatti, l’osservatorio astronomico e planetario di Lignan sarà accesibile dalle 21 alle 24 con conferenza e osservazione con telescopi.

Madonna di Campiglio

Anche Madonna di Campiglio si prepara. Il punto è il Rifugio Malga Cioca dove sono previsti anche aperitivo e cena con formaggi delle Giudicarie, minestrone, strangolapreti, goulasch, canerderli, polenta di Storo, frittelle di mele. A partire dalle 19, si sale in quota con cabinovia a partire dalle 19 mentre il rientro avverrà tra le 22 e le 24. In questo caso, è prevista una quota di partecipazione (25 euro per gli adulti e 10 euro per i bambini fino a 10 anni. Informazioni e iscrizioni all’Info Point di piazza Carera.

Padova

Padova si prepara alla Torre del Museo La Specola. Ingresso tra le 20.30 e le 24. Sono stati predisposti 6 turni di visita e osservazione e si accederà in gruppi da 25 persone.

Puglia

In Puglia, dalle 18 a mezzanotte, lo spettacolo della luna rossa sarà visibile presso la dimora di Federico II di Castel del Monte, patrimonio dell’Unesco. Qui ci saranno una conferenza (a pagamento) e l’osservazione (gratuita) avverrà sulla spianata antistante.

Sicilia

Catania è una delle località più gettonate della Sicilia. Qui, in piazza Europa, osservazione con il gruppo astrofili. Inoltre il fenomeno sarà proiettato su uno schermo allestito ad hoc. Altri appuntamenti sono previsti ad Acireale e a Scicli, alla Villa Comunale Penna.

Sardegna

In Sardegna è stata organizzata EclisSilius 2018. È curata dalla dall’Inaf di Cagliari a Alineddus, a Silius, sulla collina panoramica, a qualche chilometro dal Sardinia Radio Telescope. Sono previsti laboratori per bambini.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto