Beatrice e Pierre: il secondo Sì il 1° agosto, sul lago Maggiore, nelle terre dei Borromeo

Si è celebrato sabato 25 luglio, a Monaco, davanti a pochi “privilegiati” il primo matrimonio tra Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi. C’erano solo 70 presenti tra famigliari e amici intimi)La sposa indossava un abito della Maison Valentino.

Alla festa nel giardino di Palazzo Grimaldi a base di finger food, e con un “cavagnetu” come chama il pic.nic in dialetto monegasco, hanno partecipato invece 700 invitati. In serata sposi e ospiti hanno proseguito la festa al Jimmy’z, famoso locale del Principato.

Chiusa la cerimonia civile, c’è ancora la parte religiosa delle nozze, che la cerimoni si celebrerà sabato 1° agosto sul Lago Maggiore nelle proprietà dei Borromeo.

 

aaasposetti

Il primo sì sabato 25 luglio a Montecarlo

Il primo sì Pierre e Beatrice lo hanno detto. I primi ad arrivare, verso mezzogiorno gli ospiti, direttamente dall’hotel Fairmont, dove Paola Marzotto, madre della sposa, aveva festeggiato in mattinata l’evento con una colazione in terrazza. Una settantina in tutto, i parenti e gli amici più intimi della coppia.

Le sorelle della sposa,  Lavinia vestita con un pantalone palazzo sui toni del mattone molto chic e giacca con maniche corte in tono, con i figli tutti in giacca, bermuda colorati e scarpe da barca, Matilde e Isabella con i rispettivi  mariti John Elkann, Antonio Von Fürstenberg e Ugo Brachetti Peretti, nonna Marta Marzotto con kaftano multicolor in seta, Charlotte Casiraghi con Gad Elmaleh e il figlio Raphaël, il fratello maggiore Andrea con Tatiana Santo Domingo e Sasha, Alberto e Charlène con i gemelli Jacques e Gabriella, Carolina di Monaco e Fernanda Casiraghi, nonna dello sposo. Insomma la “crema” dell’aristocrazia italiana e – sopratutto – monegasca.

 

 

Il cavagnetu coi direttori del Fatto

Dopo la cerimonia,  in forma civile, nei giardini di Palazzo Grimaldi un cavagnetu, ossia un pic-nic, per salutare gli ospiti. Atmosfera rilassata e informale. Tra gli invitati anche diversi direttori de Il Fatto Quotidiano, di carta e on line, Marco Travaglio, Peter Gomez e Antonio Padellaro, tutti in abito blu, decisamente eleganti.

 

L’arrivo su una Bentley bianca

La sposa è arrivata su una vecchia Bentley bianca targata Monaco 0002, in mano un bouquet di fiori bianchi, Beatrice Borromeo al suo primo matrimonio con Pierre Casiraghi. Ma si è nascosta subito a Palazzo Grimaldi. Anche lo sposo non ha messo il naso fuori dal Palazzo.Tra gli invitati presenti anche Peter Gomez e Marco Travaglio, rispettivamente direttori del Fatto Quotidiano versione on line e di carta, nonché colleghi per diversi mesi di Beatrice.

 

aaabentley

Il primo matrimonio oggi a Montecarlo

Per Beatrice Borromeo e Pierre Casiraghi si celebra oggi il primo matrimonio. La cerimonia sarà in forma civile, nei giardini di Palazzo Grimaldi. Previsto un cavagnetu, ossia un pic-nic, per salutare gli ospiti.

“Non ci saranno panini”, ha garantito lo zio dello sposo il il principe Alberto di Monaco a People, “Ma un party estivo, con finger food, musica e un gruppo folk locale”.

 

Party country style

Insomma gli ospiti si troveranno dentro un party country style, a quanto pare voluto da Pierre.

Ma il vero matrimonio sarà celebrato il 1° agosto sul Lago Maggiore con rito religioso Quello di oggi è solo un anticipo. Forse appetitoso, dipenderà dal finger food…

 

Una lista di nozze ad ampio spettro, anche romanzi erotici

La lista nozze prevede regali di diversissimi prezzi: si va dai 100 euro del regalo più “povero” fino a un massimo di 13.000 euro con alcune originalità: tra libri di viaggio, fotografia e vassoi con i manici a forma di corna di cervo, spuntano anche, ad esempio, rare letterature erotiche.

 

Due cerimonie e due abiti da sposa per un solo matrimonio

Due cerimonie, una civile e una religiosa, e due abiti da sposa firmati Valentino e Armani. Per il matrimonio tra Beatrice Borromeo, la rampolla dell’omonima famiglia nobiliare italiana, e Pierre Casiraghi, figlio di Carolina di Monaco e Stefano Cairaghi, si cerca di blindare ogni informazione. Ma qualcosa trapela e rumors dalla Costa Azzurra dicono che la prima delle due cerimonie, quella civile, è fissata per domani, sabato 25 luglio. La seconda dovrebbe tenersi il 1 agosto prossimo alle isole Borromeo. Indiscrezioni a parte, ciò che è certo è che i due promessi sposi si conoscono dal 2008. Meno chiaro è il dove: per alcuni si sono incontrati a Ponza e per altri a Cannes, durante il festival del cinema, entrambi invitati a una festa organizzata da Domenico Dolce e Stefano Gabbana.

aaaborromeo2

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto