Gessica Notaro a Ballando con le Stelle: “Vedo i fantasmi, il mio ex tornerà a farmi male”

Prosegue con la terza puntata l’avventura di Gessica Notaro a Ballando con le stelle, su Rai1. Ma le prove con il ballerino Stefano Oradei, per quanto intense, non sono ancora in grado di dissipare le ombre che perseguitano la ragazza di Rimini, aggredita con l’acido nel gennaio 2017 dall’ex, Edson Tavares. “Vedo i fantasmi”, ha detto Gessica, “mi riempio di ricordi e devo buttarli fuori”.

“Verrà a cercarmi”

“L’ultima scena che ho davanti agli occhi è quella lì”, ha proseguito. “Io lo conosco meglio di chiunque altro, come sapevo che mi avrebbe fatto questo, so anche che, uscito dal carcere, tornerà, anche se lo rimandano nel suo Paese. Ho paura di questo, magari avrò dei figli e una famiglia e ho paura, perché avrò molto di più da perdere rispetto ad ora. Adesso sono esattamente come voleva lui, è a posto con me. Mi sono stancata di vivere così, di aver paura di lui, devo levarmi questo fardello dalle spalle”.

Gessica Notaro a Ballando con le Stelle: “Il mio ex voleva annientarmi, ho vinto io” (video), le notizie del 20 marzo 2018

“Non ti nego che un pochettino è anche il senso di rivincita… Tu volevi farmi richiudere in casa? Scusa, ‘chapa l’umbrela'”. Gessica Notaro, la miss sfregiata con l’acido dal suo ex, parla con il suo compagno d’avventura di “Ballando con le stelle”, Stefano Orodei, durante le prove.

“Spero mi guardi dal carcere e capisca”

La riminese di 28 anni, nel cast della trasmissione di RaiUno, a poco più di un anno da quel giorno, sta cercando con coraggio e determinazione di riprendere in mano la sua vita. “Spero che l’innominabile mi stia guardando dal carcere, il messaggio deve arrivargli forte e chiaro: il bene alla fine vince sempre sul male”, ha detto ancora al ballerino.

L’apprezzamento della giuria

Durante l’ultima puntata del programma condotto da Milly Carlucci, la bachata di Gessica e Stefano ha riscosso un grande successo conquistando la giuria. “Non sembri neanche una concorrente, sembri una ballerina”, ha detto Carolyn Smith al termine dell’esibizione, “stai facendo vedere il coraggio, la grinta, la determinazione per dare un bel messaggio”.

Gessica Notaro trionfa a Ballando con le Stelle: “Ecco come vado avanti” (video), le notizie del 13 marzo 2018

Gessica Notaro l’ha detto fin da subito: vuole andare avanti. Ed eccola tra le braccia di Stefano Oradei alla trasmissione “Ballando con le Stelle”, su Rai1. “È una grande opportunità per riscattarmi”, ha detto la ex miss, sfregiata a inizio 2017 dall’ex con l’acido. L’esibizione è stata un vero trionfo tanto che Guillermo Mariotto, uno dei giudici più implacabili, ha detto commosso: “Vederla qui è una grande emozione. Sei anche brava”.

Danza su Despacito

Ha danzato sulle note di Despacito e ha commentato Fabio Canino: “È venuto benissimo”. Caroline Smith, presidente di giuria, ha aggiunto: “Mi è piaciuto tantissimo, vai avanti così, bella ritmica, bella coordinazione del corpo”. Poi il consiglio: “Devi lavorare un pochino sulle gambe”. Ma nulla che impedisca alla coppia di guadagnare 43 punti e balzare in testa alla classifica.

Gessica Notaro torna alla musica: esce il singolo della miss sfregiata con l’acido, le notizie del 17 agosto 2017

L’annuncio lo ha dato su Facebook. Esce il prossimo 23 agosto “Gracias a la vida”, il singolo di Gessica Notaro, la miss riminese vittima lo scorso gennaio di un agguato con l’acido per cui è accusato l’ex fidanzato. Il brano, prodotto dalla Latin Europe Records, è una cover della celebre canzone di Violeta Parra, registrata nel 1966 a Santiago del Cile e più volte reinterpretata: storica fu la versione di Mercedes Sosa.

Sabato la presentazione a Rimini

Il brano è famoso anche per aver fatto da colonna sonora a molti film, tra cui “Le fate ignoranti” di Ferzan Ozpetek. Sabato pomeriggio, 19 agosto, ci sarà la presentazione del singolo a Rimini con la partecipazione di Gessica Notaro. “Con quasi 8 mesi di ritardo, ma alla fine ce l’abbiamo fatta”, ha scritto la ragazza sulla sua pagina Facebook.

“Niente distrugge i sogni”

“Nato più di un anno fa”, aggiunge, “avrebbe dovuto essere stato pubblicato lo scorso gennaio, ma come tutti sapete purtroppo abbiamo avuto ‘un piccolo imprevisto. Ma come si dice… Non esiste niente che possa distruggere i nostri sogni quando in essi crediamo veramente”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto