Il bebè è intelligente: per la scienza è merito della mamma

L’affermazione è contenuta in una ricerca pubblicata da Psychology Spot e attesta che determinati geni derivano da uno specifico genitore. Sottolineando che quelli a capo dell’intelligenza si ereditano dalla mamma. Perché? Il motivo è che sono contenuti nel cromosoma X e che i geni specifici ricevuti dal padre non avranno particolari riflessi sulle capacità intellettive del figlio.

a-mamma02

Confermata una ricerca del 1994

“Se questo stesso gene è ereditato dal padre, è disattivato”, spiega infatti lo studio di Psychology Spot. “Ovviamente, altri geni funzionano al contrario, vengono attivati solo se provengono dal padre”. In tema esiste già uno studio. Si tratta di quello del Medical research council social and public health sciences unit che, condotto negli Stati Uniti nel 1994, aveva preso in considerazione 12.686 persone tra 14 e 22. Anche in questo caso il quoziente materno aveva fatto la differenza.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto