Un suggestivo cerchio di caschi e di piloti per ricordare Bianchi all’Hungaroring

Un suggestivo cerchio di caschi e di piloti per ricordare la scomparsa di Jules Bianchi, deceduto alla vigilia del Gran premio d’Ungheria.. Ci sono anche i genitori e le sorelle di Jules, il pilota francese deceduto lo scorso 17 luglio dopo nove mesi di lotta tra la vita e la morte, presenti oggi sul circuito dell’Hungaroring.

aaaajules

Prima della gara c’è stato un minuto di silenzio per ricordare lo sfortunato pilota (“We miss you Jules”) e il Circus ha deciso di realizzare un adesivo che ogni pilota potrà apporre sul casco o sulla monoposto (quello che vedete nella foto qui sopra).

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto