Affari tuoi: la Rocchetta vuole 2 milioni da Insinna per gli insulti del fuori onda (video)

 

 

Le notizie del 26 maggio

Finalmente una voce esterna alla tv di oggi e agli scontri tra Striscia la notizia e Rai Uno che dice parole vere su Flavio Insinna.

Si tratta di Fabrizio Del Noce (nella foto sotto), che fu il dirigente di Rai1 che affidò nel 2006 per la prima volta i “Pacchi” a Insinna per la prima serie che si concluse nel 2008.

“Tutti nell’ambiente televisivo – dichiara tra l’altro Del Noce a Lauria Rio de Il Giornale, rilanciata da Dagospia – sanno che Flavio ha un carattere sanguigno e fumantino. Ma è anche un grande professionista e un’ottima persona. Quando direttori e produttori lo ingaggiano, sono consapevoli che devono affrontare questi problemi di umore.

Bisogna saperlo prendere: non mettersi di punta contro di lui quando si imbufalisce e lasciarlo decantare. Poi si tranquillizza e ragiona. I suoi sono solo dei momenti di rabbia che vanno contestualizzati e relativizzati”.

“Ma penso – continua Del Noce nell’intervista – che la sua carriera non ne verrà danneggiata, perché quelli erano fuori onda, registrazioni di parole dette dietro le quinte, durante le dirette dei programmi non ha mai trasceso. Si capirà che tutto questo nasce dal fatto che lo hanno puntato per qualche motivo sconosciuto” e subito dopo, senza averne le prove, parla di una “vendetta” naya negli stessi ambienti di Affari tuoi e fatta scoccare nel momento in cui già si sa che Flavio Insinna non condurrà più il gioco.

 

 

Le scuse sulla pagina Facebook del conduttore

Ci sono volute 48 ore, ma poi la risposta di Flavio Insinna all’attacco di Striscia la notizia (replicato ancora ieri sera con la lettura di passi di un suo vecchio libro) è arrivata sulla sua pagina Facebook. E si tratta di un’ammissione con ritorsione da parte del conduttore, come potrete leggere integralmente nel post che pubbliciamo qui sotto.

“Un’altra cosa che mi fa infinitamente tristezza, quanto le mie scenate – sottolinea Insinna – è che tutta questa pornografia televisiva con filmatini e vendetta incorporata sia fatta per cercare qualche straccio di punto di ascolto in più. Adesso però siamo saliti, anzi scesi di livello. Gli insulti, l’odio, i filmati rubati dal buco della serratura sono soltanto contro di me. Odio allo stato puro. Chi crede di distruggermi, mi ha in realtà fatto un grande regalo: la libertà. La libertà di essere ai vostri e ai miei occhi semplicemente una persona”.

Il secondo colpo in un anno all’immagine del conduttore

Dopo quella del matrimonio, annunciato con tanto di pubblicazione e poi misteriosamente “annullatoi”, questa è la seconda volta, comunque – in un anno – che l’immaigne èubblica di Insinna viene fortemente intaccata. Oltre alla notizia di un compenso superiore al milione di euro l’anno che mal si addice a chi predica “umiltà”. Insomma, una figura sempre più controversa.

Le notizie del 25 maggio e l’attacco di “Striscia”

“Voglio vivere in un Paese gentile”. Parola di Flavio Insinna il quale, tuttavia, nella puntata di Affari tuoi del 29 settembre 2014, viene infastidito da un pacco e perdere qualsiasi forma di gentilezza. È il video che nella serata di ieri, mercoledì 23 maggio, la trasmissione Mediaset Striscia la notizia ha mandato in onda facendo emergere un Insinna del tutto inedito. “Queste cose perché ca… la fate tra di voi?”, sbotta il conduttore.

“Ha giocato una nana”

“Che cosa avete nel Qi più di me”, aggiunge sempre più spazientito. “Il concorrente non te lo facciamo vedere, scegliamo noi, ma che c… scegliete? Col concorrente ci devo giocare io, la merce la lavoro io. Facciamo una riunione, li guardiamo insieme e io vi dico: questo è una mer…, questo è una m… e questo è una m…. Avevamo 2-3 fighi e 7 dementi. Ma vattela a pija… Una nana ha giocato. La si porta di là, la si colpisce al basso ventre e le si dice: ‘Adesso tu rientri e giochi’ perché è Rai1, non è Val d’Aosta news, li mortac… tua”.

“Vinci 20 centesimi perché sei moscio”

Flavio Insinna ormai è inarrestabile e ne ha per tutti, concorrenti compresi. “Siamo riusciti a prendere degli st… come sempre. Con questa rottura di ca…, la regola… ma pendiamo 5 str… fatti bene! Cambiano la Costituzione, hanno truccato le votazioni per fare la Repubblica e noi non possiamo mettere nella busta 5 simpatici? Abbiamo preso 5 simpatici iellati. Una nana che parla con le mani davanti alla bocca se no sta muta. Quando li ho visti, sei di questi li avrei presi a zampate nel c…. Perché c’è un Dio, vinci 20 centesimi perché sei moscio”.

E Ricci annuncia nuove rivelazioni per stasera

Le polemiche non sono terminate. “Striscia la notizia ha appena annunciato che “Riguardo al servizio “La gentilezza di Flavio Insinna” andato in onda ieri a Striscia la notizia, si sottolinea che i fuori onda sono stati tutti registrati in studio, davanti al pubblico, e non durante una riunione di redazione, come erroneamente riportato da alcuni media. Questa sera ci saranno nuove rivelazioni sull’ex conduttore di Affari Tuoi.

Ora si sa che Antonio Ricci di solito è molto vendicativo e che la sua “gallina dalle uova d’ora” a volte ha perso nella guerra delgi ascolti contro il Giochi dei pacchi. Ma non si comprende perché queste “rivelazioni” arrivano dopo anni dalla registraizone di queste puntate e mesi che Affari tuoi non va più in onda.

Qual è “l’altra guerra” – dentro e fuori la Rai – di cui non siparla? È evidente, infatit, che le registrazioni diffuse provengono da ambienti Rai molto vicini al programma di Insinna.

Un’altra puntata contro Flavio

Ieri sera il Tg satirico di Antonio Ricci ha sfornato altri 30 minuti contro Insinna, ma – nonostante le anticipazioni – stavolta non c’erano audio particolarmente significativi. Al conduttore è arrivata, invece, la solidarietà di Andrea Fabiano, direttore di Rai1, che difende Flavio con tweet sul suo profilo personale scrivendo: “Solidarietà totale, umana e professionale a Flavio Insinna”.

Qui potete vedere la puntata di Striscia andata in onda mercoledì 24 marzo.

 

“Affari tuoi” si ferma dopo 14 anni, le notizie del 20 marzo 2017

È finita venerdì sera. Sarà un caso ma era un venerdì 17. L’ultima puntata di Affari tuoi, più conosciuto come “il gioco dei pacchi” è andata in onda con uno strano Flavio Insinna vestito da epsloratore dello spazio e con una richiesta di matrimonio a una bella concorrente in diretta con tanto di fidanzato inginocchiato a supplicare un sì (peraltro ottenuto molto rapidamente). Zaira Orlando, la concorrente della Campania, ha accettato 44.000 euro molto utili per le prossime nozze. E vissero felici e contenti, si spera.

Aveva debuttato con Bonolis nel 2003

Affari tuoi aveva iniziato al sua lunga vita televisiva nel 2003 con uno scatenato Bonolis, che aveva battuto Striscia la notizia – il concorrente di Canale 5 – e convinto una decina di milioni di telespettatori a seguirlo. Il successo del gioco, alla fine condotto da Flavio Insinna, era continuato fino all’anno scorso, quando Rai1 aveva deciso di far fare a Insinna “qualunque cosa”, caricandolo di impegli dagli europei di calcio a tutto il resto, interrompendo la serialità del programma dei pacchi ad ogni occasione, da una partita del cuore e un evento d’altro tipo. Insomma il “disamore” delle prima rete verso quello che era uno dei suoi programmi di punta, era apparso evdiente. E il calo degli ascolti inevitabile, fino alla stop ufficiale di venerdì scorso.

Arrivano i Soliti ignoti di Amadeus

Da stasera, lunedì 20 marzo, nel preserale di Rai1 ci saranno i Soliti ignoti, condotti da Amadeus. Anche questo è un gioco già conosciuto dai telespettatori, ma “rinfrescato” a viale Mazzini. Chi vivrà vedrà se il cambio è stato opportuno. Del resto la prima rete Rai almeno ogni 14 anni sente il bisogno di rinnovarsi. Ma nella fine del gioco die pacchi c’è stato qualcosa di scarsamente comprensibile per le dinamiche la ha assunto la vicenda.

Le notizie del 26 ottobre 2016: la fine del programma

Arriva una smentita sullo stop a marzo prossimo di Affari tuoi, il programma che dura da 14 anni sulla prima rete pubblica, ma in reatà si tratta di una conferma.

Andrea Fabiano, direttore di Rai1 (nella foto sotto), dichiara che “Il gioco dei pacchi non chiude definitivamente, ma ci sarà un’alternanza con altri programmi”.

Quali? Non viene ancora detto, ma quel che è certo è che il serale di Rai1 quest’anno ha iniziato senza mordente, vittima evidentemente dei colpi che si menavano alle spalle di un Flavio Insinna che dall’estate è frastornato tra proposte diverse (e fatti personali spiacevoli).

a-andreafabiano

Dopo le nozze annullate nuovi guai, le notizie del 22 ottobre

Se non bastavano a Flavio Insinna i guai derivanti dalle nozze annullate, ci ha pensato l’ultimo Cda Rai a dargli un nuovo colpo. La trasmissione Affari tuoi, dopo una decennale presenza quotidiana su Rai1, non soddisfa più i vertici Rai, che fanno pesare anche il calo degli ascolti. Perciò si parla – anche a viale Mazzini – di una nuova trasmissione da marzo 2017, della quale – però – non si sa ancora nulla.

Anche alcuni annunci sentiti in trasmissione nelle scorse settimana hanno fatto pensare a un meccanismo stranamente in crisi, visto che fino all’anno scoros il programma andava benisismo. Ad esempio Insinna ha chiesto ai residenti in Val d’Aosta di iscriversi al gioco, altrimenti veniva a mancare una regione. Strano, visto che fino apoco tempo fa c’era la fila per partecipare. E ci devono essere anche altri problemi organizzativi visto che, in questi mesi, i concorrenti, dopo che hanno giocato, non tornano a casa ma restano per riempire lo studio. Che sta succedendo?

 

Annunciati nuovi concorrenti

Quello che è certo è che solo ieri sera – lunedì 24 ottobre – Insinna ha annunciato per stasera che l’ultima concorrente del primo gruppo parteciperà al gioco, mentre da mercoledì 26 ottobre, ci saranno i nuovi concorrenti. È come se ci fosse stato inizialmente uno stope dopo una proroga di 6 mesi, appunto.

 

aaainsinna02-768x399

RaiUno la “spremuto” il conduttore: dai pacchi agli europei di calcio

Del resto anche la politica di RaiUno ha logorato il conduttore. Appena chiusa la scorsa stagione del gioco dei pacchi, infatti, Insinna è stato indirizzato a condurre il programma serale sugli europei di calcio e poi è stato spedito anche a occuparsi di Dieci cosela trasmissione che ha esordito sabato scorso con pessimi risultati Auditel, nonostante sia “nata da un’idea di Walter Veltroni”.

Insomma, da Flavio si è preteso troppo, per non parlare del matrimonio annullato alla vigilia delle nozze con Mariagrazia Dragani (insieme nella foto sopra) con largo codazzo di pettegolezzi vari.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto