Grey’s anatomy festeggia i suoi primi 10 anni

Ha regalato tanto pathos e tante lacrime: scene legate alle numerose storie d’amore, o a quelle dei pazienti, comprese le morti improvvise di alcuni protagonisti con il camice, i momenti clou di ogni puntata non sono mai mancati. Compie 10 anni Grey’s Anatomy, il medical drama ambientato nell’ospedale di Seattle, in onda ancora con successo su Sky e, in chiaro epr quanto riguarda gli anni passati, su La7.

La serie che è partita con la complicata storia d’amore tra la dottoressa Meredith Grey e il bel tenebroso Derek, intrecciata alla vita quotidiana degli specializzandi dell’ospedale, debuttava negli Stati Uniti in prima visione il 27 marzo del 2005 sulla Abc, con una media di 18.460.000 spettatori.

 

In Italia dal 6 settembre 2005

In Italia è stata trasmessa in prima visione dal 6 settembre al 1° novembre 2005 sul canale Fox Life. In chiaro è andata in onda su Italia 1 dal 15 dicembre 2005 al 4 gennaio 2006.

Oggi negli Usa è giunta all’11° anno, che  in Italia su Fox Life dal 15 marzo.

 

Tanti momenti strappacuore

Nel corso di questi 10 anni i momenti strappacuore non sono mancati: quella in cui Meredith riconosce l’amico nello sconosciuto John Doe che sta operando è una delle scene più belle di Grey’s Anatomy. Ai fan resta anche l’immagine di Sloan (Eric Dane) detto ‘il dottor Bollore’ che muore dopo un incidente aereo.

 

Si lavora già per il 12° anno

Gli anni passano, qualche amico si è perso per strada, ma la serie soprattutto negli Usa continua a tenere incollati davanti ai teleschermi milioni di ascoltatori, tanto che già si lavora per il 12° anno.

Shonda Rhimes avrebbe voluto ambientare la serie a Chicago, la sua città, ma ha deciso di non farlo per evitare che lo show risultasse troppo simile a “E. R.”, già ambientato lì.

 

Derek lascia Meredith per sempre?

Intanto i rapporti fra i protagonisti rimasti nella serie (alcuni dei più popolari se ne sono ormai andati) per forza di cose (e di sceneggiatura) cambiano.

Nella nuova stagione Derek (Patrick Dempsey) ha deciso di accettare l’offerta del presidente degli Stati Uniti e di trasferirsi a Washington: questa scelta potrebbe allontanarlo da Meredith per sempre, anche se non tutto sembra perduto. E l’arrivo della sorellastra di Meredith, Margaret Pierce (Kelly McCreary), come sostituta di Cristina è destinato a minare ulteriormente gli equilibri dell’ospedale.

aaaageena

La dottoressa Grey forse torna al centro del “medical drama”.

L’arrivo di Geena Davis

Non ultima l’arrivo nella serie una guest star che avrà un ruolo ricorrente, sin dal primo episodio: Geena Davis (nella foto), nel ruolo di un chirurgo (candidata all’Oscar nel 1991 per Thelma & Louise).

 

In alto: una foto d’archivio di Grey’s anatomy, che comprende i personaggi “classici” della serie.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto