La “dottoressa” Sony invita a masturbarsi, precipitosa marcia indietro (video)

La Sony voleva solo pubblicizzare la console di una nuova Playstation. Ma lo spot, come potete vedere, è fin troppo ammiccante e si regge sull’equazione, niente affatto velata, tra gioco e masturbazione.
I potenziali clienti (e anche gli altri) non hanno gradito e la multinazionale è stata costretta a rimuovere precipitosamente lo spot, che – ovviamente – sul web è rimasto.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto