Dazn per Napoli-Milan dà 5 consigli agli abbonati (e ammette le colpe)

I problemi di visione ci sono e Dazn, in qualche modo, cerca di correre ai ripari. Così prima di Napoli-Milan, la parttia di cartello di serie A in onda questa sera, sabato 25 agosto, alle 20,30 allo stadio San Paolo di Napoli, l’emittente ha inviato 5 consigli agli abbonati finora molto scontenti, provando a migliorarne la vione e anche a diminuire – in caso di persistentee cattiva ricezione – le sue responsabilità.

I 5 consigli dell’emittente in streaming

E passiamo ai 5 consigli inviati agli abbonati.

Il primo è verifica la tua velocità di connessione. Una servizi come www.fast.com per verificare la tua velocità di connessione, Più veloce è, meglio è. Puoi vedere video in Hd a partire da 2.4 Mbps e ti consigliamo almeno 6 Mbps per la migliore esperienza tv in Hd.

Il secondo consiglio inviato agli abbonati è abbastanza scontato: meglio su un grande schermo. “Alcuni dispositivi da salotto – spiega l’emittente – attualmente stanno funzionando meglio di altri. Per un’esperienza in tv mlgliore prova Apple Tv, Amazon Fire Stick, Ps4, XBox One, Tv Samsung Tizen e Lg Web Os, Tim Bonx e Smart tc von il sistema operativo Android tv”.

Come si vede per la prima volta Dazn ammette con chiarezza che le sue partite non possono essere viste su tutte le tv. Anzi sono ok soltanto su un segmento molto piccolo dei televisori che attualmente sono nelle ase degli italiani. E questo contrasta con tutte le pubblicitò finora mandate in onda da Dazn.

Il terzo consiglio riguarda il dispositivo

Queste difficoltà sono apertamentente ammesse anche dal terzo consiglio di Dazn. “Alcuni dispositivi mobili Android – spiega l’emittente – non supportano al meglio lo streaming di alta qualità. Se dovessi avere difficoltà ad avere una trasmissione in Hd, prova con un altro dispositivo.

Il browser nel quarto consiglio

Il quarto consiglio inviato agli aspiranti telespettatori riguarda il browser. Dazn spiega che Internet Explorer, Edge e Safari hanno prestazioni migliori di Chrome e Firefox. L’invito – a questo proposito – è a “scaricare comunque la versione più recente del proprio browser per avere una visione migliore”:

L’ultimo consiglio

Il quinto consiglio è di collegarsi a Internet con il cavo di rete. “Se stai usando un dispositivo mobile, avrai un’esperienza migliore con il Wi-Fi rispetto alla rete cellulare”.

Qui finiscono i consigli e qui comincia l’avventura del nuovo week end di passione per i telespettatori che vorrebbero vedere, meglio di quanto è accaduto la settimana scorsa, le partite di questa settimana, che – per quanto rigarda la serie A – sono – domenica 26 agosto – Spal-Parma alle 18 e Frosinone-Bologna alle 20,30.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto