Gran premio Azerbaijan: vince Ricciardo, ruotate tra Vettel (4°) e Hamilton (5°)

Succede di tutto nel Gran premio dell’Azerbaijan, tra scontri, incidenti, safety car a ripetizione.

Alla fine vince Daniel Ricciardo su Red bull, del tutto inatteso, visto che il suo compagno di squadra, Verstappen, è stato costretto al ritiro. Al secondo posto Bottas, che porta la Mercedes dul podio, dopo essere stato a lungo fuori gara.

Al terzo posto un diciottenne, Stroll, che per la prima volta sale su un podio di Formula 1, grazie a una Williams che funziona benissimo.

Le scintille tra Vettel e Hamilton

Ma le scintille ci sono state a priù riprese tra la Ferrari di Vettel e e la Mercedes di Hamilton. I due sono finiti a frenate in faccia (Hamilton), ruotate improvvide (Vettel) e penalizzaione per Sebastian, che ha dovuto “pagare” 10 secondi e un passaggio ai box di penalità.

I conti, comunque, alla fine vanno a favore di Vettel, che nel mondiale guadagna altri punti su Hamilton. Ora il pilota della Ferrari ha 153 punti, 14 in più di Lewis.

 

 

Una prima fila tutta Mercedes

Torna la prima fila tutta Mercedes e si concretizza l’ennesima Pole di un grande campione come Lewis Hamilton, che nelle prove libere di venerdì era sembrato “distratto”. Ma alla Mercedes devono aver lavorato duro nella notte di sabato, così che in pista è arrivata un’altra vettura.

Oggi, infatti, sul circuito di Baku alle 15 partirà al primo posto Lewis Hamilton, al secondo l’altra Mercedes di Bottas.

Terza sarà la rossa di Kimi Raikkonen, quarta la Ferrari di Sebastian Vettel che in mattinata aveva avuto diversi problemi al motore, tanto da far ripiegare sul motore 1.

Subito dopo le Ferrari la Red Bull di Verstappen, che ieri è stato velocissimo. Diretta solo su SkyF1, differita Rai alle 21.

 

Una difficile pista “mista”

Ci si gioca la Pole oggi in Azerbaijan, per l’ottavo Gran premio di Formula1 che si corre sulla pista “mista” e rischiosa di Baku (ieri nelle prove libere numerosi “botti” contro le barriere, per fortuna senza danni per i piloti)..

Le qualifiche per la Pole position partono alle 15, in diretta solo su Sky (canale 207), la differita è assegnata alla Rai. Nelle seconde libere di ieri si è assistito a un testa a testa tra le Red Bull, che su questo circuito si trovano benissimo con Verstappen e Ricciardo e le Ferrari di Vettel e Raikkonen.Sebastian però ha tenuto a precisare che il primo posto ottenuto ieri da Verstappen non è significativo per la gara: “Sono veloci solo per pochi giri”; ha osservato, oggi se ne saprà di più.

Strano anche il comportamento di Lewis Hamilton su Mercedes (nella foto qui sopra prove di pit stop). ieri si è assestato nelle retovie, come se foss eun osservatore.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto