Fusione Kraft-Heinz: nasce il quinto colosso alimentare

Sarà il quinto gruppo alimentare al mondo, quello che nascerà dalla fusione delle americane Kraft Foods e Heinz e che andrà sotto il nome di Kraft Heinz Company. L’intesa dei rispettivi consigli d’amministrazione c’è già e c’è anche il gruppo di private equity che sta conducendo l’operazione, il brasiliano 3G Capital, proprietario insieme Berkshire Hathaway dal 2013 della Heinz (l’aveva acquistata per 23 miliardi di dollari), che avrà il 51% delle quote e attraverso 3G investirà ulteriori 10 miliardi di dollari. Il restante rimarrà a Kraft a cui spetta anche un dividendo extra di 16,5 dollari per azione.

L’operazione si concluderà entro l’anno

Già individuato l’amministrazione delegato, che è Bernardo Hees, già alla testa di Heinz, e le previsioni è che il nuovo big dell’industria alimentare abbia ricavi da 28 miliardi, frutto delle vendite di prodotti distribuiti sotto otto marchi. Per raggiungere defnitivamente l’obiettivo, tuttavia, sarà necessario anche qualche mese perché, dopo l’intesa dei cda, l’accordo deve essere sottoposto all’approvazione dell’assemblea dei soci di Kraft e l’ultima parola, nella seconda metà del 2015, ce l’avranno le autorità competenti.

La dimensione dei colossi in gioco

Kraft Foods già di per sé è la più grande industria alimentare del nord America, seconda a livello mondiale solo alla Nestlè. Anche Heinz ha una dimensione ragguardevole e, come la ex concorrente, opera nel settore del ketchup, delle conserve, dei piatti pronti di verdura e dei condimenti occupando, a livello mondiale, 32 mila persone.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto