Sei italiane su 10 bevono birra, è il record europeo (nel 1985 erano solo il 20%)

Si può mangiare, bere e tenersi in forma senza rinunciare al gusto. Come quello della birra, che piace soprattutto alle donne.

Infatti, è rivolta alle consumatrici Per me una birra”, la web app della campagna “Birra io t’adoro” ,pensata per le donne che amano la birra e la buona cucina, ma non rinunciano alla linea.

 

50 ricette della cucina contemporanea

Si tratta di 50 ricette della cucina contemporanea, ognuna con il proprio apporto calorico, scelte da un team di esperte al femminile.

Le ricette sono organizzate per tipologia (veggie, dal mondo, crudo), per piatto (pasta, carne, pesce, pizza), per calorie (da meno 400 a oltre 600) o per occasione (pausa pranzo, aperitivo del venerdì, sabato a cena, domenica a pranzo).

aaacagnotto

Testimonial della web app la campionessa di tuffi Tania Cagnotto.

 

Piace sempre di più alle donne: i numeri

La birra piace sempre più alle donne: trent’anni fa solo 2 italiane su 10 bevevano birra, oggi l’Italia è il paese con il più alto numero di consumatrici in Europa (6 su 10), pur mantenendo il minor consumo pro capite (solo 14 litri) e un approccio a questa bevanda nel segno della moderazione e del consumo a pasto.

Per questo nei mesi scorsi AssoBirra ha dato il via a una campagna di comunicazione dedicata proprio alle donne, “Birra, io t’adoro”, nell’ambito dell’iniziativa europea “Positive Story of Beer”.

 

Le beer lover italiane

Protagonista di “Birra, io t’adoro” è una donna nella quale molte delle nuove “beer lover” italiane si riconoscono: moderna, indipendente, ironica, impegnata, che anche nella vita frenetica di tutti i giorni riesce a ritagliarsi dei momenti di piacere e socialità di cui il gusto della birra è complemento perfetto.

 

aaatapas

10 ricette abbinate alle calorie

Abbiamo scelto 10 delle 50 ricette abbinate a un calice da 0,20 l della birra giusta, con un occhio soprattutto alle calorie:

Carpaccio di capasanta, pompelmo rosa e olio alla nocciola abbinato ad una blanche, 236 kcal 

Dip di barbabietola, curcuma e cialde di mais abbinato ad una blanche, 241 kcal

Arrosto di vitella al sale e cipolline brasate abbinato ad una pils, 308 kcal

Insalata di spinacino, semi di lino, Parmigiano e limone abbinata ad una weizen, 331 kcal

Aringa affumicata, pane nero e maionese di soia all’arancia e finocchietto abbinato ad una abbazia, 339 kcal

Salmone affumicato, pane nero, burro demi-sel, aneto e chips di barbabietola abbinato ad una bock, 339 kcal

Involtini di carne di maiale speziata, lattuga e menta abbinati ad una abbazia, 342 kcal

Insalata di sedano, acciughe e stracciatella di Burrata abbinata ad una pils, 343 kcal

Crudo di scampi, olio extravergine di oliva e riduzione di passion fruit abbinato ad una blanche, 346 kcal

Patate viola al vapore, panna acida e caviale abbinate ad una pils, 350 kcal

 

Calorie messe a confronto

La birra è una bevanda-alimento ricca di sostanze che rivestono un ruolo importante per l’organismo e la rendono un utile complemento di un’alimentazione sana ed equilibrata: acqua, sali minerali, vitamine, aminoacidi, maltodestrine, enzimi, antiossidanti, fibre. A ciò si aggiunge il ridotto contenuto alcolico e l’abitudine mediterranea a berla con moderazione e a pasto. Leggera e con poche calorie, un bicchiere di birra chiara conta 68 calorie, quasi come un succo d’arancia (66), meno di quelle di un calice di vino rosso (94) e di un soft drink (129).

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto