Fulmine tra i bagnanti del Salento: 4 feriti, grave un ragazzo di 13 anni

Un altro effetto del maltempo che in queste ore la colpendo la Puglia e altre zone della penisola.

Un fulmine è caduto tra i bagnanti su una spiaggia tra Porto Cesareo e Torre Lapillo, nel Salento, provocando quattro feriti: tra questi un ragazzo di 13 anni, che giocava vicino alla battigia, sarebbe il più grave ed è stato condotto in codice rosso all’ospedale Vito Fazi dove viene sottoposto all’esame della Tac. Altre due persone sono ricoverate in codice giallo. Lo conferma il 118.

Ieri violento nubifragio a Grottaglie

In Puglia violento nubifragio ieri in serata a Grottaglie, nel tarantino, con allagamenti, alberi sradicati e disagi tra la popolazione. Violenti temporali associati anche a grandine e raffiche di vento: è lo scenario meteorologico per il Nord Italia, che nel weekend sarà colpito da una intensa perturbazione nord atlantica. Lo indicano le previsioni dei meteorologi del Centro Epson Meteo-Meteo.it, secondo i quali questi fenomeni atmosferici colpiranno successivamente anche il Centrosud.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto