Monza: arrestati 6 minorenni, sono accusati di aver compiuto 21 rapine

Otto giovani – di cui 6 minorenni – sono stati arrestati dai carabinieri che hanno dato esecuzione a ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dai gip del tribunale per i minorenni di Milano e del tribunale di Monza, per rapina. Ventuno i colpi di cui sono accusati.

Agivano in stazioni, su treni e fermate di bus

Alcuni sono stati commessi con uso di armi come coltelli e pistole, ai danni di minorenni in Brianza. La baby gang, secondo le indagini, agiva in gruppo nei pressi di stazioni ferroviarie, fermate di autobus o sui treni, tra le province di Monza e Brianza e Lecco.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto