Malagò, presidente Coni: “Le azzurre vere trionfatrici dei giochi di PyeongChang”

“Passare dal 2010 con cinque medaglie, alle otto di Sochi, alle dieci di cui tre d’oro qui è eccellente. Avevamo 25-30 atleti da medaglia, pensavo di arrivare anche sopra. Ma adesso tra quattro anni se ne dovranno vincere 13-15”: il presidente del Coni, Giovanni Malagò è molto soddisfatto dei risultati per l’Italia nella Olimpiadi coreane.

Le donne vere protagoniste

E lo sottolinea nella conferenza finale di bilancio dei Giochi di PyeongChang.

“Le donne sono le vere trionfatrici, le vere protagoniste perché non era mai successo che in presenza di ori non si vincesse con un uomo”: così ancora Malagò.

“Ma l’età media degli uomini qui è la più giovane di sempre – ha sottolineato il numero 1 dello sport azzurro a Casa Italia – e a Pechino tra quattro anni si dovrebbe andare a incassare”.

Nella foto: il presidente del Coni con Sofia Goggia, vincitrice del prestigioso oro in discesa libera, prima italiana di sempre a coqnuistarlo in una Olimpiade.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto