Meteo: sole ancora per 24 ore, da domani torna l’inverno con piogge e neve

Alta pressione delle Azzorre protagonista della quarta settimana di gennaio. Tra il 25 e il 28, tuttavia, una perturbazione atlantica interesserà soprattutto le regioni centro-settentrionali. Nel periodo preso in esame – spiegano gli esperti del sito IlMeteo.it – l’anticiclone, proveniente dall’Oceano atlantico, abbraccerà l’Italia.

Maltempo solo su Alpi e Sicilia

Fino a oggi, mercoledì 24 gennaio, alta pressione prevalente. Bel tempo con cielo poco nuvoloso su gran parte delle regioni. Nevicate sui confini alpini esteri. Sulla Pianura Padana ecco tornare la nebbia, presente localmente anche sulle zone interne della Sardegna.

Il cambio a metà settimana

Da giovedì 25 gennaio, il tempo inizia gradualmente a peggiorare al Nord-Ovest, a partire dalla Liguria. Nuvolosità con piogge in estensione dalla Liguria verso Lombardia e basso Piemonte. Tra il 26 e il 27 piogge via via più diffuse al Nord, Toscana, Lazio e Umbria. La neve cadrà sulle Alpi sopra i 700-900 metri, in Appennino sopra i 1000-1100 metri. Da ultimo, fino al 25 sopra la media del periodo è di 5-6 grado, poi le temperature si abbassano.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto