Campania, De Luca vince ancora in tribunale e resta presidente

Vincenzo De Luca resta presidente della Regione Campania. Lo ha deciso il tribunale civile di Napoli che, in composizione collegiale, si è espresso dopo l’ok dato d’urgenza lo scorso 2 luglio dal giudice Gabriele Cioffi. Bloccata, dunque, la sospensione imposta dalla legge Severino all’ex sindaco “sceriffo” di Salerno con l’accoglimento, da parte della corte presieduta da Umberto Antico, del ricorso presentato dal neo governatore attraverso i suoi legali, gli avvocati Lorenzo Lentini e Antonio Brancaccio.

Inoltre il tribunale di Napoli ha trasmesso gli atti alla Consulta perché valuti i profili di costituzionalità della stessa legge Severino.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto