L’eclissi in 26 secondi, il video

Dura appena 26 secondi il video diffuso da Inaf Tv sul proprio canale YouTube, e che riassume lo spettacolo dell’eclissi parziale (ma solo per noi) di venerdì mattina (che ha coinciso anche con l’equinozio di primavera). Se infatti la totalità si è avuta solo nell’Atlantico settentrionale, nelle Isole Faeroer e nelle Isole Svalbard, in Italia l’oscuramento del Sole è stato variabile (maggiore al nord) dal 50% al 70% circa.

Chi si è perso lo spettacolo può ammiralo da qui.

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto