Truffa dello specchietto, i consigli dei carabinieri: “Chiamate il 112” (video)

Funziona sempre, purtroppo. È la cosiddetta “truffa dello specchietto”, quella tale per cui un automobilista finge di aver subito un danno alla propria vettura o anche alla propria persona da un ignaro malcapitato. Che, convinto di aver causato un problema, si sente chiedere una somma di denaro a titolo di risarcimento.

I carabinieri, dopo una lunga esperienza in raggiri di questo genere, hanno messo a punto alcune raccomandazioni: la prima è anche la più classica, chiamare il 112, il numero di pronto intervento. Poi, quando i militari saranno sul posto, ecco allora che si discuterà con chi lamenta un danno. Se aspetterà l’arrivo dell’auto di servizio.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto