Pisapia: “Non mi ricandiderò a sindaco di Milano”

Annuncio inatteso a Milano. Il sindaco, Giuliano Pisapia, ha dichiarato che non si ricandiderà per la carica di primo cittadino alle elezioni comunali del 2016.

”Non sarò candidato sindaco nel 2016”, ha detto in una conferenza stampa convocata ad horas a Palazzo Marino.

Ha spiegato che la decisione “non deriva da stanchezza ma da coerenza”, dalla concezione che “la politica deve essere un mettersi al servizio, mettersi a disposizione”.

 

aaaapisabis

“Non voglio vivere attaccato a un posto”

Pisapia (nella foto durante la conferenza stampa) ha inoltre sottolineato come, durante questo mandato, sia stato ”importante dare responsabilità ai più giovani”. ‘

‘Non mi piace – ha detto il sindaco di Milano – la parola rottamare ma sono orgoglioso di avere aperto una strada anche a livello nazionale”.

‘Non sono mai stato attaccato a un posto o a un ruolo e ho sempre creduto che nessuno è indispensabile”, ha spiegato.

 

“Io mio impegno al Comune fino all’ultimo giorno”

Ricordando che alle prossime elezioni comunali manca un anno e due mesi, Pisapia ha assicurato il suo massimo impegno fino all’ultimo giorno. “Garantisco il mio massimo impegno, ancor più di oggi, per la città ed Expo”, ha detto.

“Voglio continuare a essere il sindaco di tutti i milanesi fino all’ultimo giorno. Il mio fine è e resta il bene di Milano – ha concluso – e son sicuro che fra un anno potrò essere ancora più orgoglioso del lavoro fatto”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto