Miss Italia nuda: tra pochi giorni Carlotta Maggiorana saprà se le tolgono il titolo

A Miss Italia è rigorosamente vietato “dare scandalo”. Ma il settimanale Oggi in edicola fa uno scoop e pubblica le foto della nuova Miss Italia, Carlotta Maggiorana, nuda.

Entro cinque giorni la Miren, la società che gestisce Miss Italia, deciderà se togliere la corona alla reginetta neoeletta. L’organizzazione si avvale di una Commissione di garanzia incaricata di valutare i requisiti di idoneità della vincitrice del concorso, alla luce di alcune foto della ragazza nuda pubblicate dal settimanale Oggi.

L’articolo 8 del regolamento di Miss Italia, quello relativo ai requisiti necessari per essere ammesse alla gara, al punto ‘f’, recita: “Non essere state mai ritratte, per propria volontà o comunque col proprio consenso, in pose di nudo o in ogni caso sconvenienti”.

Il settimanale ha scoperto delle foto che ritraggono Miss Italia, Carlotta Maggiorana, senza veli.

Le immagini forse non sono conformi al regolamento del concorso che recita che le partecipanti non devono “essere state mai ritratte per propria volontà o comunque col proprio consenso in pose di nudo, o in ogni caso sconvenienti”.

Le immagini riguardano un backstage di alcuni scatti realizzati nel 2015 sul litorale romano, in cui lei si copre con i capelli e una foglia di palma e mostra anche un nudo integrale del “lato B”. Inoltre, Carlotta Maggiorana aveva vinto il titolo di Miss Grand Prix 2009 e – scrive ancora il settimanale – aveva posato per il calendario sexy del concorso.

 

“Noi vogliamo un figlio…”

“Io ed Emiliano vogliamo un figlio. Lui ci tiene tantissimo e non vuole aspettare troppo. Quindi, va bene la carriera, ma ho messo in conto una pausa per la maternità”, racconta la ragazza nell’intervista al settimanale. Aveva 16 anni quando perse il papà (“Mi volevano al Bolshoi, ma la morte di mio padre mi ha sconvolto e ha scombussolato i piani”) e ora, a 26, è diventata la nuova reginetta. Nel mezzo, dieci anni di gavetta e di partecipazioni a programmi tv. Ad iscriverla al concorso sono stati la madre Gabriela e il marito Emiliano, sposato la scorsa estate.

 

 

L’elezione di lunedì notte

Ora Miss Italia 2018 ha un volto e un none: si chiama Carlotta Maggiorana, la vedete nella foto in apertura di pagine. Nella volata finale a due, in diretta su La7, ha battuto Fiorenza D’Antonio, miss Campania.

Carlotta Maggiorana (Miss Marche), ha 26 anni ed è di Cupra Marittima (Ascoli Piceno). Ha occhi e capelli castani, vive a Roma da molti anni. Diplomata all’Accademia Nazionale di Danza, è attrice; è stata valletta in “Avanti un altro”, “Paperissima” e nel mondiale superbike 2016.

Ha recitato nel film “Tree of life”, con Brad Pitt e Sean Penn, in “Un Fantastico via vai” di Leonardo Pieraccioni e nella fiction “Onore e rispetto”.

Fiorenza D’Antonio (Miss Rocchetta Bellezza Campania, nella foto qui sopra), 21 anni di Napoli, è alta 1,73, ha gli occhi verdi e i capelli biondo rame. Laureata in fashion design, frequenta un master alla social Condenast Academy e si divide tra Milano e la sua città. Da 11 anni pratica contorsionismo aereo, una spettacolare disciplina acrobatica: quando ritorna a casa, le piace appendere i tessuti ad un albero del Virgiliano alto 8 mt da dove si scorge uno straordinario tramonto.

Chiara Bordi vicina al successo

Chiara Bordi, la ragazza in concorso a Miss Italia con una protesi alla gamba sinistra in seguito ad un incidente in motorino, ha sfiorato il titolo di Miss Italia. La diciottenne di Tarquinia (Viterbo) si è classificata al terzo posto.

Francesco Facchinetti, che ha condotto la finale in diretta su La7 insieme a Diletta Leotta (nella foto qui sopra), si è rivolta agli haters che sui social hanno insultato la ragazza dicendo loro: “Siete dei deficienti”.

 

Il giorno della finale

È il giorno della finale di Miss Italia 2018, ma è anche il giorno di Chiara Bordi, l’aspirante reginetta che partecipa al concorso con una protesi ad una gamba, amputata in seguito ad un incidente. È lei che insultata sui social, ha replicato con fermezza all’autore del post, tra l’altro una donna: “A me mancherà un piede ma a lei manca cervello e cuore”.

Le finaliste che si contenderanno il titolo a Milano (LE FOTO), in diretta su La7 con la conduzione di Francesco Facchinetti e Diletta Leotta saranno 33, e non 30 come previsto inizialmente. La patron del concorso, Patrizia Mirigliani, ha esaminato la possibilità di ammettere alla gara anche le riserve “visto il livello alto delle ultime 60 prefinaliste”, ha spiegato.


Benedetta Santoro si è ritirata

La campana Benedetta Santoro, che era stata promossa tra le 33, si è ritirata dal concorso per motivi personali e al suo posto è subentrata Valeria Capelli del Friuli Venezia Giulia.

Tre regioni con 4 ragazze in finale

Il Trentino Alto Adige, l’Emilia Romagna e le Marche hanno portato in finale quattro ragazze, il Lazio tre, la Lombardia, la Toscana, la Calabria e la Puglia, due; il Piemonte-Valle d’Aosta, la Campania, la Liguria, il Veneto, l’Umbria, l’Abruzzo, la Basilicata, il Friuli Venezia Giulia, la Sicilia e la Sardegna, una ciascuna. Non è rappresentato il Molise.

Una sola mamma ancora in gara

Una sola miss mamma può aspirare al titolo di Miss Italia, la sarda Deborah Agnone; le altre sono già ripartite. Si è conclusa anche l’avventura di Alessia Spagnulo, che aveva fatto scalpore presentandosi davanti alla giuria con la figlia nel marsupio.

 

Le notizie precedenti

Miss Italia sarà eletta per la prima volta a Milano lunedì 17 settembre. La scelta della più bella d’Italia sarà trasmessa in diretta dagli studi televisivi di Infront Italy, la società di sport marketing che da quest’anno gestirà la produzione, in collaborazione con Miren, delle due prime serate in onda  il 16 settembre e il 17 settembre su La7. Le finali saranno condotte in tv da Diletta Leotta e Facchinetti (nella foto in basso).

Il pilota di motoGp (e fidanzato di Belen) Andrea Iannone, ha lasciato. Al suo posto l’ex nuotatore Filippo Magnini.

“È con grande soddisfazione – dice la patron Patrizia Mirigliani (nella foto in apertura di pagina) – che posso comunicare le prime novità dell’edizione numero 79 di Miss Italia e, in particolare, che le 200 candidate elette nelle regioni sono state ospitate dal 3 all’8 settembre a Jesolo, la “città delle miss”, per partecipare alle prefinali nazionali”.

Il numero delle candidate sarà ridotto gradualmente fino all’individuazione delle 30 ragazze che si contenderanno il titolo.

Nella foto qui sopra Miss Italia 2017 Alice Rachele Arlanch.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto