Sfuggire alla canicola in un faro irlandese? Ecco dove si può andare

In periodi di caldo torrido, una soluzione alle temperature troppo elevate può essere puntare a nord per una vacanza. E puntare a un soggiorno in un luogo particolare, un faro, scegliendo tra i 12 che dalla costa meridionale a quella settentrionale dell’Irlanda sono stati trasformati in hotel. È la “Great lighthouses of Ireland”, iniziativa per il rilancio del turismo sull’isola con combina alloggio, visite guidate e soggiorni in posti particolari, come il Rathlin West Light (il faro capovolto) o la riserva faunistica della Rathlin Island.

aaafaro02

Dal più luminoso al capolavoro dell’ingegneria civile

Tra i posti più suggestivi, c’è poi l’Hook Head Lighthouse, che si trova nella contea di Wexford e che è stato costruito 800 anni fa, molto prima che l’energia elettrica fosse anche solo un’intuizione vaga. Primo in una classifica dei 10 più brillanti stilata da Lonely Planet, la leggenda vuole che qui vivesse un monaco che fin nel V secolo teneva la luce sempre accesa. Il Clare Island Lighthouse (contea di Mayo), invece, è stato per quasi 2 secoli rifugio per il popolo del mare mentre il St. John’s Lighthouse (contea di Down) è stato costruito e inaugurato nel 1844, opera di uno dei più celebri ingegneri del tempo, George Halpin senior.

Da alcuni è possibile avvistare balene e delfini

Nella contea di Cork, invece, le proposte sono due. La prima riguarda l’Old Head of Kinsale Lighthouse, eretto sull’Atlantico a poca distanza da una fortezza celtica che risale all’anno 100 a.C. La seconda è il Galley Head Lighthouse, sul promontorio di Dundeady Island da cui è possibile avvistare balene e delfini. Lo stesso si può fare al Loop Head Lighthouse, nella contea di Clare.

aaafaro03

Da Belfast si vide partire il Titanic verso il mare aperto

Il Fanad Head Lighthouse (contea di Donegal) fu costruito sulla penisola di Fanad Head dopo una tragedia del mare, il naufragio della Hms Saldanha del 1811 che fece registrare un unico sopravvissuto, il pappagallo della nave, dice la leggenda. Vero invece è che è più alto della Torre Eiffel. Spostandosi poi nella baia di Dublino, si trova il Poolbeg Lighthouse mentre nella contea di Wicklow c’è il Wicklow Head Lighthouse, esposto sul mare su 3 lati dal 1781 a oggi. Verso nord, dalle parti del Belfast Lough, si può alloggiare nel Blackhead Lighthouse, quello da cui si videro il Titanic, l’Olympic e il Britannic lasciare la città dell’Irlanda settentrionale per andare verso il mare aperto.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto