Il Papa a Napoli: si scioglie il sangue di San Gennaro, ma solo a metà

Il “miracolo” c’è stato, ma non completamente. Durante la visita di papa Francesco nel Duomo di Napoli si è verificato il “prodigio” dello scioglimento del sangue di San Gennaro, che di solito si ripete il 19 settembre, il sabato precedente la prima domenica di maggio e il 16 dicembre.

Il liquido non si era sciolto nelle visite di Giovanni Paolo II e Benedetto XVI.

 

“Facciamoci volere più bene dal Santo…”

Stavolta lo ha fatto, ma soltanto a metà.

“Dobbiamo convertirci un po’ tutti perché il Santo ci voglia più bene”, ha detto papa Francesco, commentando l’annuncio del cardinale Sepe. Molti temevano che il sangue non si sarebbe neppure iniziato a sciogliere e la cosa, per le credenze dei fedeli, non è foriera di buone novità. Ma così non è stato.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto