Settimana subtropicale: ancora caldo record, in arrivo temporali violenti

Dall’Hot storm, la tempesta bollente, alle tempeste equatoriali, ma sempre morendo di caldo. Il clima, infatti, nei prossimi giorni si farà sempre più subtropicale per i prossimi giorni sull’Italia. Il caldo, infatti, viene dato in ulteriore aumento con temperature che raggiungeranno i 40 gradi e che, a causa dell’umidità, concentrata soprattutto sulla pianura padana e sulle aree costiere, verranno percepite come se ce ne fossero 45. Nella settimana che si sta aprendo, poi, si presenteranno temporali a iniziare da domani, martedì 21 luglio, e mercoledì. Il problema, che potrebbe portare a manifestazioni anche di elevata intensità come tornadi e trombe d’aria, è determinata dal fatto che nelle fasce più alte dell’atmosfera faranno il loro ingresso correnti più fresche mentre in quelle più basse il clima non cambierà.

In poche ore cadranno anche 100 millimetri di pioggia

Dunque, a partire dalle Alpi, dalle Prealpi e dagli Appennini, i fenomeni temporaleschi si estenderanno al centro-nord (episodi analoghi si registreranno anche sulle aree interne della Calabria e della Sardegna), ma per quanto estemporanei potranno creare non pochi problemi, grandinate e raffiche di vento intenso comprese. In particolare, poi, i rovesci si concentreranno nelle ore pomeridiane e serali e si prevede che la pioggia che cadrà non sarà inferiore ai 100 millimetri in poche ore. L’effetto, però, non sarà quelli di far abbassare le temperature. La colonnina di mercurio, infatti, si manterrà sopra i 20 gradi anche ad alte quote, intorno a 1.500 metri sopra il livello del mare.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto