Ragazzi: “Sulle tracce degli Antenati”, storia avventurosa dell’evoluzione

Ci si muove lungo il tempo dell’evoluzione, tra notizie, interviste e approfondimenti, in un libro vivace e di immediata lettura. Lo ha scritto Telmo Pievani, noto filosofo e biologo, divulgatore di grande efficacia.
Nel libro “Sulle tracce degli antenati” (Editoriale Scienza, 144 pagine, euro 19,90) si rivolge ai bambini per raccontargli, come recita il sottotitolo, “L’avventurosa storia dell’evoluzione”.

a-antenati
La narrazione è certamente affascinante: si snoda lungo un sentiero fatto di domande dirette e di incontri con i nostri progenitori, che avvengono grazie alla curiosità di Luca, ragazzino curioso, che si nutre di curiosità e di sapienza.
I capitoli, strutturati in modo chiaro e rassicurante, partono dall’uomo di Neanderthal, passano per Lucy (australopithecus afarensis) e approdano al cosiddetto “antenato comune”, ricchi di illustrazioni dal segno ironico d efficace, completati da interviste “impossibili” all’antenato di turno.
Un bel modo di insegnare, tra serietà e divertimento. Dai 9 anni.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto