Torino: pensionato soffoca la moglie malata, arrestato

Un pensionato di 90 anni, Angelo Zanasi, ha soffocato la moglie di 86 a Torino probabilmente intorno alle 7 di questa mattina, quando i vicini dicono di aver sentito grida e confusione. L’omicidio è avvenuto in via Tunisi, nel quartiere Lingotto, ed è stato scoperto dalla polizia, che sta effettuando analisi nell’appartamento e ha fermato l’uomo per l’accusa di omicidio. Dalle prime informazioni, sembra che la donna fosse malata da tempo soffrendo di demenza senile.

Un vicino: “C’erano dei problemi”

La bandante a Repubblica Torino ha detto: “Li ho lasciati ieri sera dopo averli fatti cenare. Era tutto tranquillo, questa mattina attorno alle 7 quando sono arrivata c’era già la polizia”. Un inquilino delle stabile in cui l’anziana coppia viveva ha aggiunto: “Sapevamo che c’erano dei problemi. La scorsa settimana avevamo parlato con Angelo, ma lui non voleva mandarla in un ricovero”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto