Hai il vizio di cercare i sintomi su Google? Guarda questo video

aaa-sintomigoogleSiete tra quelli che hanno il “vizio” di cercare i sintomi dei propri malesseri su Google? E vi capita di autodiagnosticarvi gravissime malattie dopo avere letto un forum dedicato al mal di testa?
Guardando questo video vi passerà la voglia. A pubblicarlo è stato il sito belga medicina “salute e scienza” (nome originale: Gezondheid en Wetenschap che,  con il sostegno del governo fiammingo, ha lanciato una campagna contro l’autodiagnosi priva di strumenti. Lo scopo è proprio quello di evitare il fenomeno dell’autodiagnosi, che spinge moltissimi ad accusare i sintomi delle peggiori malattie (e a curarle spesso con rimedi alternativi), saltando completamente il passaggio dal medico.

L’adsense “Non cercarlo qui”
Il video è stato  ideato dall’agenzia DDB Brussels, accompagnato, durante la campagna a un’altra azione altrettanto efficace. L’acquisto di “adsense” di google con i nomi dei sintomi più cliccati.
A chi li trova sulla sua strada, e ci clicca su, appare la scritta: “Non cercarlo su Google, consulta una fonte attendibile”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto