Partorisce in auto e poi dà l’abilitazione in ospedale

Ha partorito in auto e poi ha sostenuto l’esame per l’abilitazione all’insegnamento. La “mamma sprint” è Fabiola Cutrì, cittadina di Bolzano, che voleva partorire all’ospedale di Merano, ma la bimba aveva ancora più fretta ed è nata durante il tragitto lungo la superstrada Mebo nella foto l’allegra famiglia).

A questo punto la neomamma ha chiesto di spostare l’esame che doveva sostenere poche ore dopo, e la commissione è andata in ospedale. La donna ha superato l’esame con 96-100, come raccontano i media locali. Niente male pe runa neo-mamma.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto