Vasco Rossi: il video di “Quante volte” è già un successo

Il ciclone provocato da Vasco Rossi alla Mostra del cinema di Venezia ha ancora le sue ripercussioni. Positive, per fortuna.

Quante volte, il video della canzone scritta per l’occasione veneziana, è già duventato un successo (potete vederlo e ascoltarlo a fondo pagina). Il video apre anche la pagina del sito del rocker di Zocca.

aaavascodue

L’ormai famoso Decalogo di Vasco

L’occasione era l’ormai celebre Decalogo di Vasco, il film documentario di Fabio Masi che andrà in onda il 26 settembre su Raitre, prodotto dalla stessa Rai3.

Vasco è un turbine, simpatico, in palla, beve un bicchiere di champagne per dissetarsi e racconta e si svela, aneddoti da morire dal ridere come quando sul finale dell’incontro condotto da Vincenzo Mollica, spiega come andò a Sanremo e come ha studiato da rockstar.

 

“Volevo essere come Mick, ma nessuno mi filava…”

”Vedevo Mick Jagger volevo essere come lui ma nessuno mi filava. Così ho visto come faceva lui: esempio, se ti cade il microfono non devi raccoglierlo sembri un imbranato, ti giri neanche lo guardi e te ne vai. Così sei una rockstar. Ci ho messo una vita a togliermi il riflesso condizionato di non raccoglierlo, prove su prove.

Poi sono andato al Festival, era con Vado al massimo, ero diversamente lucido ma avevo le idee chiare. Cosi – racconta – concentrato decido che non lo rimetto a posto il microfono nell’asticella perchè se non riesci sembra che stai allo zecchino d’oro. Allora genio penso di metterlo in tasca e di passarlo al cantante dopo che era Cristian, feci cadere tutto e non mi girai, tanto che cazzo me ne frega”.

 

Vita spericolata e la fissa di fare la rockstar

Poi racconta Vita Spericolata e anche qui c’è di mezzo la fissa di essere una rockstar. ”Non pensavo di vivere così tanto in quanto rockstar, ero sincronizzato a morire presto, le rockstar muoiono tutte come mosche. Così scrivo Vita Spericolata, una canzone stupenda di quelle che ti vengono una volta nella vita, così almeno una cosa l’ho fatta. Il putiferio a Sanremo? Non me ne fregava niente”. La rockstar ”è tutto quello che sono e al tempo stesso vorrei essere. L’uomo, cioè io, è in credito”.

Un’apparizione depistante alla Mostra: le notizie dell’11 settembre

Vasco Rossi arriva oggi, venerdì 11 settembre, al Festival del cinema di Venezia.

Si tratta di un immaginario quanto reale viaggio in auto, in 10 capitoli, con la “sagoma” di Vasco Rossi che osserva il mondo fuori dal finestrino e sogna a occhi aperti. Il rocker di Zocca sbarca al 72° Festival del cinema di Venezia.

 

Il decalogo di Vasco

Il rocker, cosa certamente insolita per lui, attraverserà il tappeto rosso per “Il decalogo di Vasco”, il film di Fabio Masi (autore di Blob) selezionato per la sezione Incontri – Cinema nel giardino.

La rockstar arriva a Venezia a conclusione di un trionfale tour che ha richiamato oltre 600.000 fan in tutta Italia. Il Decalogo è nella nuova sezione Cinema In Giardino e “on air” nelle radio il nuovo singolo Quante volte. Il cantautore di Zocca sarà al Lido per la proiezione in anteprima del film e per l’anticipazione del video ‘Quante volte’, diretto da Fabio Masi con la complicità del Blasco.

aaavasco

Dieci capitoli on the road

Tra il reale e la fantasia, il film “su”, “con” e “dentro” Vasco Rossi, è suddiviso in 10 capitoli on the road, nove sogni a occhi aperti della Sagoma di Vasco e… la sorpresa finale: estratto dal film, il video di “Quante volte”, l’intensa e profonda ballad dell’album Sono Innocente.

Il brano sarà ‘on air’, nelle radio, e in tutte le piattaforme digitali, in contemporanea con l’evento a Venezia.

 

Arriva direttamente dalla Puglia

Direttamente dal suo buen retiro in Puglia, una beauty farm molto trendy, il bellissimo Relais del Cardinale, Vasco sbarca direttamente in Laguna: dopo la sfilata sul Tappeto Rosso, sarà protagonista, alle 21, dell’Incontro Cinema in Giardino, in Sala Darsena per la proiezione in anteprima del Decalogo (2.800 biglietti disponibili per le due proiezioni, esauriti nel giro di neanche un’ora).

Nella foto qui sopra: la rockstar su una spiaggia pugliese.

E qui il video di Quante volte.

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto