Tom Cruise si è rotto una caviglia nel salto sbagliato di Mission Impossible 6 (video)

Non è stato soltanto un salto sbagliato. L’attore americano Tom Cruise si è rotto, infatti, la caviglia nell’infortunio subito a Londra durante le riprese del suo nuovo film “Mission: Impossible 6”.

La notizia arriva direttamente dalla Paramount, in un comunicato alla Cnn. La produzione del film è sospesa finchè Cruise non guarirà, ma il debutto del film è confermato per il 27 luglio 2018. Il sito TMZ aveva dato notizia dell’incidente durante lo scorso fine settimana.

 

Cruise gira senza controfigure
L’attore, uno dei pochi a Hollywood che insistono per girare in prima persona pericolose scene di azione, si è infortunato durante le riprese a Londra del suo nuovo film “Mission: Impossible 6”. La scena richiedeva da Cruise un acrobatico salto tra due edifici con l’assistenza di una rete di sicurezza.

Il divo di “Top Gun”, secondo quanto mostrano fotogrammi diffusi da TMZ, avrebbe preso male le misure andando a sbattere sulla fiancata del secondo edificio. Cruise è poi riuscito a issarsi sul tetto, ma si è allontanato zoppicando vistosamente prima di crollare a terra davanti ad altri membri della troupe. Ecco il video pubblicato su Youtube.

 

Le “prodezze” degli anni scorsi

Celebre per non tirarsi indietro dalle più ardite acrobazie sul set, nel 2011 Cruise aveva scalato l’esterno del Burj Khalifa di Dubai, l’edificio più alto del mondo, per una scena di “Mission: Impossible – Ghost Protocol”. E per il “Mission: Impossible – Rogue Nation” del 2015 si era attaccato all’esterno di un Airbus 400 al decollo. “Mission: Impossible 6” uscirà nelle sale nel luglio 2018. Il film è diretto da Christopher McCarrie che ha già lavorato con Cruise in “Mission: Impossible – Rogue Nation” e nel primo “Jack Reach”.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto