Renzi: “Dal 2016 via la tassa sulla prima casa” (video)

Interventi radicalemnte riformatori nei prossimi anni: dal fisco alle pensioni. Tagli delle tasse per 45 miliardi per una riduzione fiscale in cinque anni: un intervento senza precedenti nella storia repubblicana.

Sono alcuni deipunti annunciati da Renzi all’assemblea del Pd a Milano, ad Expo. Annunci che hanno fatto insorgere l’opposizione, scettica.

“Se faremo le riforme nel 2016 elimineremo noi, perché gli altri hanno fatto la finta, la tassa sulla prima casa, l’Imu agricola e sugli imbullonati. Nel 2017 ci sarà un intervento Ires e Irap e nel 2018 interventi sugli scaglioni Irpef e sulle pensioni”.

Questo l’annuncio di Matteo Renzi all’assemblea del Pd all’Expo, anticipando una “rivoluzione copernicana” per la riduzione delle tasse.

Scettico Renato Brunetta, che a nome di Forza Italia, contesta Renzi e paventa l’aumento dell’Iva dall’anno prossimo.

Eccoil video con l’intervento di Mateto Renzi all’Expo.

 

 

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto