MotoGp in Qatar: Dovizioso vince la prima del mondiale, 2° Marquez, 3° Rossi

Andrea Dovizioso con la sua Ducati vince la prima gara del nuovo mondiale, il Gran premio del Qatar. Il pilota italiano ha tenuto in uno splendido duello nel finale con la Honda di Marc Marquez. E l’ha bruciato sul traguardo, dove – ottimo terzo – è passato Valentino Rossi, con la sua Yamaha, anche lui – partito ottavo – protagonista di un’ottima gara, a 39 anni e alla sua ventitreesima stagione nel motomondiale.

Al quarto posto si è classificato Carl Crutchlow su Honda, al quinto Danilo Petrucci con la Dcati Pramac, sesto Maverik Vinales con la seconda Ducati ufficiale. Iannone nono con la Suzuki.

È caduto, invece, Jorge Lorenzo, con l’altra Yamaha, assieme a Ris con la Suzuki. Franco Morbidelli, all’esordio in MotoGp, ha ottenuto un dignitoso 12° posto.

Zarko era partito in Pole

Johann Zarco, con la Yamaha non ufficiale del team Tech 3, ha ottenuto la pole del gp del Qatar con il tempo di 1’53″680. Il francese (al centro della foto in apertura e qui sotto) ha così migliorato di 247 millesimi il record della pista che apparteneva a Jorge Lorenzo e risaliva al 2008. In prima fila partiranno anche la Honda di Marc Marquez e la Ducati Pramac non ufficiale di Danilo Petrucci.

Quinto tempo per Andrea Dovizioso con la Ducati ufficiale, ottavo per Valentino Rossi (Yamaha), nono per Jorge Lorenzo con la seconda Ducati ufficiale.

Soltanto 11° Andrea Iannone su Suzuki e 12° Vinales sulla seocnda Yamaha ufficiale. Ottimista Valentino Rossi, “se le gomme tengono per 22 giri”).

La gara sarà trasmessa alle 17, in diretta su Sky.

 

La competizione per la Pole position del 17 marzo

Il francese Johann Zarco mette la sua Yamaha clienti davanti a tutti e partirà al primo posto sulla griglia del Gran premio del Qatar. Zarco, che ha stabilito un tempo eccezionale e il nuovo record del circuito strappato a Jorge Lorenzi, era andato molto bene anche nelle libere.

Al secondo posto partirà la Honda di Marc Marquez, al terzo Danilo Petrucci (nella foto qui in basso), su una Ducati Pramac, quindi non ufficiale. Al quarto Carl Crutchlow su Honda.

Andrea Dovizioso, su una delle Ducati ufficiali, che era stato a liungo in testa nella fase finale, partirà invece dal quinto posto. Valentino Rossi ha occupato l’8° posto in griglia. Soltanto al 12° posto l’altra Yamaha ufficiale, quella di Vinales.

La gara domani con inizio alle ore 17. In basso la grafica della griglia di partenza, pubblicata da gazzetta.it.

Ricomincia il mondiale di motociclismo

Ricomincia domani in Qatar il mondiale del motociclismo e, in particolare, della Moto Gp.

La Ducati di Andrea Dovizioso (nella foto) è andata bene ancora ieri nella FP2, confermandosi il più veloce sul circuito di Losail. Il pilota del Ducati Team ha fermato il cronometro sul tempo di 1’54″361, limando oltre un secondo al crono della FP1.

Ad appena sei millesimi c’è un’altra Ducati, quella del team Pramac, quella di Danilo Petrucci. Quindi, a sorpresa, la Suzuki dello spagnolo Alex Rins (+0.097).

Le qualifiche oggi alle 17,20

Le qualifiche per la Pole position oggi alle 17,20. La top ten è quella stabilita ieri: Dovizioso, Petrucci, Rins, Lorenzo, Iannone, Marquez, Pedrosa, Crutchlow, Rossi e Zarco accedono direttamente alla Q2.

Jorge Lorenzo è quarto, Rossi nono

Jorge Lorenzo, con l’altra Ducati ufficiale, è quarto (+0.470) e precede Andrea Iannone, quinto (Suzuki, +0.480). Sesta e settima le due Honda ufficiali, con Marc Marquez (+0.489) e Dani Pedrosa (+0.490). Ottavo Cal Crutchlow (Honda, +0.491) e nono Valentino Rossi (Yamaha, +0.492). Ultimo della top ten Johann Zarco (Yamaha Tech 3, +0.551).

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto