Muore Paolo Prodi, fratello di Romano e tra i fondatori della casa editrice Il Mulino

È morto Paolo Prodi, fratello dell’ex presidente del Consiglio e della Commissione Europea, Romano Prodi. La morte è arrivata ieri sera a Bologna. Storico, intellettuale, Paolo Prodi, 84 anni, è stato docente universitario a Trento, a Roma e all’Alma Mater di Bologna, oltre ad essere tra i fondatori della casa editrice “Il Mulino” ed ex deputato.
“Ho avuto modo di conoscerlo personalmente e ne ricordo la grande competenza, la lucidità di pensiero, il rigore nello studio e nell’ argomentare. Una personalità di grandissimo profilo e molto autorevole”: ha commentato Andrea De Maria, parlamentare del Pd.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto