Usa: uccisi 4 marines in una base militare del Tennessee, colpito l’attentatore

Torna la paura del terrorismo negli Usa. Un ragazzo di 24 anni, Mohammed Youssef Abdulazeez, americano originario del Kuwait, ha aperto il fuoco contro due basi militari a Chattanooga, nel Tennessee, uccidendo 4 marines prima di essere colpito a sua volta in uno scontro a fuoco con la polizia.

Nella sparatoria altri 3 feriti

Nella sparatoria, sono rimaste ferite tre persone, incluso un agente.

“Stiamo trattando la vicenda come un “atto di terrorismo interno”, ha detto il procuratore Bill Killian. “‘Non conosciamo ancora” i dettagli della sparatoria in Tennessee. ”È in corso un’indagine a tutto campo”, ha detto il presidente Usa, Barack Obama. Tra le ipotesi serpeggia anche quella di un attacco ispirato dall’Isis.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto