“Di tutte le ipotesi”, i gialli di un’agenzia di investigazione scritti da due donne

Di solito i gialli sono opere di fantasia. Sta nella bravura dell’autore dare spessore all’eroe che scopre assassini, risolve rapimenti, indaga su fatti misteriosi. Quando poi, involontariamente, nella trama si può ravvisare una analogia con la realtà, ci si premura subito di specificare che “ogni riferimento a fatti realmente accaduti è puramente casuale.”

Questa volta, invece, si va controcorrente. Nel godibilissimo giallo “Di tutte le ipotesi” scritto da Antonella Beccaria e Argia Granini, la vicenda racconta accadimenti successi davvero, svelando i retroscena che hanno condotto alla scoperta di una mega-truffa ai danni di un’assicurazione.

aaaagiallouno

Le truffe minuto per minuto

La scelta del campo di indagine non è casuale. Infatti, l’idea di questa innovativa iniziativa editoriale è venuta a Ugo Vittori, titolare della società di investigazione Eagle Keeper che si occupa, appunto, di indagare su truffe ai danni di società assicurative.

La Eagle Keeper, negli anni si è cimentata nella risoluzione di casi incredibilmente ingegnosi e complessi, degni di pellicole cinematografiche e i gialli (oltre a questo primo ne usciranno altri tre nel 2016), raccontano il difficile e a volte pericoloso lavoro degli investigatori privati per risolverli.

 

I veri investigatori privati

Chi ha di questa figura la visione cinematografica dell’eroe maledetto, tutto muscoli, pupe e sparatorie, dovrà fare i conti con il protagonista delle storie: Nicola Proietti detto Nic, il raffinato investigatore che, grazie al suo intuito e alla sua esperienza arriverà a districare le ingarbugliate vicende. Interessante sapere che tutte le storie narrate prendono spunto da truffe realmente accadute.

 

Scaricabile gratis

La prima tiratura è stata regalata agli investigatori che lavorano sul campo e che, sicuramente, si riconosceranno nelle vicende, ma visto il successo, si prevedono ristampe. Per tutto il mese di maggio il libro sarà scaricabile gratuitamente dal sito http://www.eaglekeeper.it/.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto