Roma: uccide la moglie di 23 anni con un colpo alla testa

Si chiamava Nicole Lelli e aveva 23 anni la ragazza uccisa dal marito con un colpo alla testa. La vittima, nata nel 1992 a Ostia, viveva a Roma, in zona ponte Marconi insieme all’uomo, un cittadino cubano di un anno più grande che, dopo aver ucciso la moglie, ha chiamato la polizia intorno alle 3 della notte scorsa, 16 novembre.

Lei ha cercato più volte di fuggire

Quando gli agenti del commissariato Colombo sono arrivati sul posto, li hanno trovati nell’auto dentro cui c’era anche la pistola usata per il delitto, una Beretta calibro 7,65 detenuta illegalmente. Secondo le prime informazioni, a spingere il giovane cubano, arrestato per omicidio e portato in carcere, sarebbe stato un presunto tradimento della ragazza che, dopo un litigio nella vettura, avrebbe cercato di scappare aprendo più volte lo sportello.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto