L’ex moglie di Grillo fa litigare i 5Stelle di Rimini

Si chiama Sonia Toni, ma è diventata famosa come ex moglie di Beppe Grillo, ora potrebbe essere candidata per le comunali di Rimini, ma la sua ascesa scatena polemiche fra gli stessi grillini della Riviera, che non sembrano entusiasti della sua candidatura.

“Grillina” della prima ora, la Toni (nella foto in apertura, in quella in basso è con Grillo) non ha sciolto le riserve ma nei giorni scorsi ha confermato: “Forse sarò uno dei nomi in lista ma non certo come candidata a sindaco”.

aaagrilloemoglieex

Polemico il capogruppo grillino di Rimini

Una dichiarazione di intenti che non è piaciuta per niente al capogruppo Gianluca Tamburini che al quotidiano il Resto del Carlino sottolinea: “Non la conosciamo, non si è mai vista alle nostre riunioni…”.

Ma la replica della Toni è sferzante

Ma la Toni  ha un’immediata ritorsione e affda il suo sfogo al blog SalvaRimini: “Forse il mio nome viene fuori perché, a distanza di pochi mesi dalle prossime elezioni, siete ancora a cazzeggiare sulle rotonde, i parcheggi, la fondazione Fellini e amenità varie invece di presentare un programma decente e una lista di candidati credibili che abbiano gli attributi per concretizzarlo. Se i presupposti sono questi – conclude – Gnassi governerà per i prossimi dieci anni”. E la polemica sembra appena agli inizi.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto