Oggi alle 15 a Roma i funerali di Willer Bordon: ex ministro e politico appassionato

Si terranno oggii a Roma i funerali di Willer Bordon. La famiglia dell’uomo politico, la moglie Rosa e i figli Raniero e Valentina, hanno fatto sapere che le esequie ci saranno, giovedì 16 luglio, alle ore 15, nella chiesa di San Francesco a Ripa in Piazza di S. Francesco D’Assisi, 88.

 

Camera ardente aperta da oggi

La camera ardente è stata aperta ieri, mercoledì 15 luglio, dalle 10 alle ore 18 , presso l’Hospice Antea, in Piazza di Santa Maria della Pietà, 5.

 

aaaaabordon

Più volte ministro e sottosegretario, ieri la notizia della scomparsa

Willer Bordon è morto a 66 anni, è stato ministro Lavori pubblici e all’Ambiente e anche sottosegretario ai Beni culturali durante il governo Prodi. Militante comunista e radicale e in seguito di Alleanza democratica, Italia dei valori, Margherita e Democratici (negli ultimi anni era comparso anche sul blog di Beppe Grillo, sito di riferimento del Movimento 5 Stelle), Bordon è stato uno dei protagonisti della scena politica tra la prima e la seconda Repubblica. Per questo la notizia della sua morte, data in poche e laconiche parole dalla sua segreteria, ha fatto in fretta il giro dei luoghi della politica italiana. Il Senato si è fermato pe run minuto di raccoglimento.

 

Il ritiro ufficiale dalla politica nel 2008

Nato il 16 gennaio 1949 a Muggia (Trieste), era stato per 10 anni sindaco della sua cittadina natale e non aveva rinunciato a spiccare il salto verso la ribalta nazionale. Eletto alla Camera per la prima volta nel 1987, si era ritirato ufficialmente dalla politica il 16 gennaio 2008, nel giorno in cui compiva 59 anni, lasciando il seggio da senatore. Malato da tempo, lascia la moglie, l’attrice Rosa Ferraiolo, e i figli Raniero e Valentina.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto