Sciroppi per la tosse, l’alert: “Rischio allergie”

Attenzione agli sciroppi espettoranti: potrebbero provocare allergie. L’alert arriva dal Comitato di Valutazione del Rischio per la Farmacovigilanza dell’Agenzia Europea del Farmaco (Ema) che ha chiesto alle case produttrici di sciroppi a base di ambroxolo (Fluibron, Mucosolvan e loro equivalenti) e Bromexina (Bisolvon ed equivalenti), di modificarei foglietti illustrativi dei medicinali, dopo una revisioni degli studi di efficacia e di sicurezza.

 

“Rischio basso, ma presente”
L’Ema ha fatto sapere che il “rischio di reazioni allergiche è basso, ma presente” ed è per questo necessario aggiornare le informazioni di sicurezza su questi medicinali specificando meglio i possibili effetti indesiderati. con ulteriori informazioni sulle reazioni allergiche gravi, e con le gravi reazioni cutanee che dovrebbero essere introdotte come un effetto collaterale.

 

Eventi segnalati in Belgio
La revisione di ambroxol e bromexina, principi attivi utilizzati negli sciroppi espettoranti, è stata effettuata su richiesta dell’Agenzia Belga del farmaco (Afmps) a seguito di segnalazioni di reazioni allergiche registrate dopo l’assunzione di ambroxol.
La raccomandazione sarà ora trasmessa al Gruppo di Coordinamento per le procedure di Mutuo Riconoscimento e Decentrate per i medicinali ad uso Umano (CMDh), che adotterà una posizione finale.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto