Perugia, studentessa Usa cade dal balcone: doppio intervento per salvarla

Sono disperate le condizioni  della studentessa di circa 20 anni americana, che la scorsa notte è caduta dal terzo piano di un balcone di un palazzo nella centralissima via Oberdan (nella foto).
La giovane è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Santa Maria della Misericordia, e alle 13 è iniziato un doppio maxi intervento per salvarla. La ragazza è entrata in Sala operatoria  per essere sottoposta a un intervento chirurgico riparativo-ricostruttivo vescicale, e di seguito a un’operazione alla colonna vertebrale, gravemente compromessa a seguito del trauma da caduta.

 

Ubriachi dopo una serata fuori

Stando a quanto ricostruito dai carabinieri, questa notte intorno alle 2 la ragzza è rientrata nell’appartamento con degli amici dopo avere trascorso una serata in allegria. Secondo quanto hanno riferito gli altri amici che erano con lei, e confermato dalle analisi in ospedale, tutti avevano bevuto parecchio. Erano in casa a chiacchierare quando lei avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe caduta. Gli amici hanno immediatamente chiamato i soccorsi.
La chiamata al 118 è avvenuta poco prima delle 2 e segnalava una ragazza di circa 20 anni caduta in strada. L’ingresso del palazzo è al numero 51 di via Oberdan, ma la caduta è avvenuta da una finestra che da su via Santa Lucia.

 

Lesioni alla colonna vertebrale

La ragazza è stata trovata a terra dai soccorritori in stato di incoscienza. Trasportata in codice rosso al Pronto soccorso le sono state riscontrate lesioni molto gravi agli arti inferiori, alla colonna vertebrale, al bacino, oltre ad organi interni. Resta in prognosi riservata e in pericolo di vita.

 

Volo accidentale?

L’ipotesi considerata più attendibile è una caduta accidentale. Sin dall’inizio gli inquirenti non hanno escluso che, durante la serata, abbia esagerato con bevande alcoliche e sporgedosi dalla finestra abbia perso l’equilibrio, facendo un volo di 10 metri. Indaga la polizia che sta ascoltando in questura alcuni amici della giovane, che era in città con un gruppo di amici americani in occasione dell’Umbria Jazz.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto