Maltrattavano i bambini delle elementari: due maestre arrestate a Piacenza

Due maestre di una scuola elementare di Piacenza – per la quale è stato mantenuto l’anonimato – sono state arrestate con l’accusa di maltrattamenti su minori.

Gli episodi nei confronti dei bambini di una terza classe – e in particolare di un allievo di 7 anni  – sono stati registrati con delle telecamere nascoste, appositamente, in aula.

Umiliazioni fisiche e psicologiche

Si tratterebbe di umiliazioni fisiche e psicologiche su alcuni piccoli di 8 anni, tra i quali anche un bimbo autistico. L’arresto è stato convalidato e le due donne sono state poste ai domiciliari.

Colte in fragranza

Le manette sono scattate in flagranza di reato: gli agenti nella scorsa settimana sono intervenuti per fermare una presunta violenza ai danni di un bambino.

 

Le due agli arresti domiciliari

L’inchiesta prosegue per capire i comportamenti pregressi delle insegnanti, l’indagine si è avvalsa anche degli strumenti tecnologici, a cominciare da telecamere nascoste che hanno ripreso questi maltrattamenti. All’ultimo episodio gli agenti di Polizia giudiziaria della Municipale sono intervenuti e hanno fermato le due, che si trovano agli arresti domiciliari (nella foto la confeenza stampa di oggi a Piacenza).

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto