MotoGp Austria: Dovizioso vince e manda a quel paese Marquez per un sorpasso

Grandissima vittoria di Andrea Dovizioso su Ducati nel Gran premio d’Austria. Con un gran bel finale il pilota italiano prima supera la Honda di Marc Marquez e poi resiste benissimo al suo ritorno. Dovizioso riesce anche da dare un brusco stop al tentativo di rsorpasso di Marquez e taglia per primo il traguardo, non prima di aver mandato a quel paese il rivale spagnolo.

Al terzo posto un’altra Honda, quella di Dani Pedorsa, al quarto l’altra Ducati, quella di Jorge Lorenzo.

Con la vittoria di oggi Dovizioso si porta a soli 16 punti da Marquez, leader del mondiale piloti. Seguono Vinales (Yamaha) a -24, Rossi (Yamaha) a -33, Pedrosa (Honda) a -35.

 

Deludente Valentino Rossi

Deludente purtroppo la gara di Valentino Rossi, mai in gioco. Il pilota della Yamaha chiude al settimo posto, dietro il compagno di squadra Vinales. Una pessima giornata per loro.

La pista austriaca della Red Bull si conferma, alla fine, favorevole alle Ducati, che l’anno scorso avevano conquistato il primo e il secondo posto.

Il prossimo appuntamento con la MotoGp è il prosismo 27 agosto a Silverstone. Si correrà alle 13,30, per evitare coincidenze con al Formula 1.

La Honda di Marquez era partita in pole

 

Sarà ancora la Honda di Marc Marquez a partire in pole oggi, domenica 13 agosto, sul Red Bull Ring, dove si corre il GP d’Austria di MotoGp.

In prima fila – accanto al pilota della Honda (nella foto in apertura) – anche le Ducati di Andrea Dovizioso (nella foto in basso) e di Jorge Lorenzo.

In seconda fila la Yamaha di Vinales e la Ducati Pramac di Danilo Petrucci. Bisogna arrivare alla terza fila per trovare la Yamaha di Valentino Rossi, ancora una volta poco convincente in qualifica. Oggi sarà dura, partirà con al fianco la Honda di Dani Pedorsa. Ma dopo le qualifiche si è detto soddisfatto del feeling con la moto, nonostante il 7° posto.

Il Gran premio sarà trasmesso in diretta su SkyMotoGp e anche gratis su Tv8.

Poi la pausa di Ferragosto.

 

A Brno vittoria di Marc Marquez il 6 agosto, Rossi sbaglia e fa solo 4°

Vince Marc Marquez su Honda, al secondo posto un’altra Honda, quella di Dani Pedrosa. Al terzo posto la Yahama di Maverick Vinales, mentre Valentino Rossi, con l’altra Yamaha, è costretto a inseguire per l’intera gara, perché è stato richiamato in ritardo al box per il cambio gomme. Una scelta sbagliata, che costa cara a Rossi, anche se Valentino è riuscito, a fine gara, a ridurre il danno.

L’impressione è di un’occasione persa.

L’ultimo Gp prima di Ferragosto

Ultimo Gran premio di MotoGp prima della pausa di Ferragosto. Diretta alle 14 dal circuito di Brno sia su SkyMotoGp che in chiaro (e quindi gratis) su Tv8.

Marc Marquez, su Honda, partirà in Pole position del Gp della Repubblica Ceca, decima prova del Mondiale MotoGp.

In prima fila partiranno anche Valentino Rossi (Yamaha), autore del secondo tempo, e Dani Pedrosa, con la seconda Honda ufficiale. Quarto tempo e seconda fila per Andrea Dovizioso, con la Ducati.

Marquez (nella foto in apertura) è stato l’unico a scendere sotto il muro dell’1’55”, fermando il cronometro sul tempo di 1’49”981. Molto vicini Rossi, che ha chiuso a 92 millesimi dal leader, e Pedrosa (+138).

 

La seconda fila con le Ducati

In seconda fila, a fianco della Ducati di Dovizioso, partiranno Cal Crutchlow – quinto tempo con la Honda non ufficiale e con una sospetta frattura ad una vertebra per una caduta nella terza sessione di prove libere – e Jorge Lorenzo con l’altra Ducati. Terza fila per Maverick Vinales (Yamaha), Daniele Petrucci e Alvaro Bautista con le Ducati.

Authors

Pubblicità

Articoli collegati

Commenti

Alto